Elezioni Salemi Consiglio Comunale 2019. Tutti i voti di preferenza dei candidati consigliere comunale

Scritto da on 30 Aprile 2019


Elezioni Salemi Consiglio Comunale 2019. Tutti i voti di preferenza dei candidati consigliere comunale

 

 

Venuti confermato Sindaco

20,00 –  Questi i sedici nuovi Consiglieri comunali eletti a Salemi.

Per la lista civica “Salemi 2024:


Calogero Angelo, con 400 preferenze, Scimemi Francesca (385), Cascio Lorenzo (350), Crimi Pietro (318), Bongiorno Giuseppe (313), Federica Armata (309), Favuzza Elisa (282), Giuseppe Vultaggio (277), Bascone Leonardo (273), Rosa Alba Valenti (245), Scalisi Vito (237).

Per la lista di minoranza “Futuro”:

Francesco Giuseppe Crimi, di diritto in quanto candidato sindaco arrivato secondo con oltre il 2°%, Giuseppe Loiacono (380 voti), Giusy Asaro (319 voti), Biagio Grimaldi (295 voti), Adelaide Terranova (205 voti).

11,10 – A Salemi, che ha visto l’ampia conferma del sindaco uscente Domenico Venuti, arrivano i dati definitivi da tutte le 19 sezioni.

Con 3108 voti e una percentuale del 50,96% Venuti è primo davanti a Francesco Giuseppe Crimi, lista “Futuro”, che chiude con 1461 voti e una percentuale del 23,95%.

Sul terzo gradino del podio il candidato del Movimento Cinque Stelle Rosario Rosa con 979 voti e una percentuale del 16,05%.

Si ferma con una percentuale del 9,03% con soli 551 voti di preferenza, il candidato sindaco Roberto Rapallo della Lista Civica “Uniti per Salemi”.

 

La più bella del Reame – Rcs Intervista Ania Chiz la Top Model Russa che vive ed ama la Sicilia vedi la prima parte della video intervista. Segui il link sotto:

Anna Chiz video intervista di RCS Radio – prima parte

 

08,20 – Domenico Venuti, 40 anni a giugno, sposato, due figli, e’ il 25.mo sindaco della città di Salemi del periodo della Repubblica.

Succede a sé stesso ottenendo ben 3.108 voti di preferenza pari al  50,96  % dei voti complessivi espressi dai cittadini, staccando gli altri tre concorrenti con un ampio margine di vantaggio e comunque quello necessario per avere la maggioranza assoluta in Consiglio comunale.

Francesco Giuseppe Crimi, il secondo classificato, sono andati 1.461 voti, pari al 23,95 %.  I primi cinque della sua lista “Futuro” siederanno tra i banchi dell’opposizione.

Il candidato cinque stelle Rosario Rosa si e’ fermato al 16,05% con appena 979 voti, mentre Roberto Rapallo e’ rimasto inchiodato al 9,03% con soli 551 voti di preferenza.

Domenico Venuti,  con la sua riconferma, segna un suo nuovo record politico personale.

Cinque anni fa, quando fu eletto la prima volta, per essere stato il più giovane dei sindaci della cittadina arabo-normanna, ed oggi per essere il primo sindaco  ad avere conquistato un secondo mandato consecutivo.

Cosa di non poco conto, ove si consideri che gli avversari da battere si erano presentati abbastanza agguerriti, ricorrendo ad un fuoco di sbarramento, senza esclusione di colpi e spesso con tiri alzo zero.

Ma i cittadini, preferendo la continuità e la stabilità, hanno invece voluto premiare  l’operato dell’Amministrazione uscente, con un’ulteriore apertura di credito nei confronti di Venuti e la sua squadra.

Anche questa volta ci sembra che  il fenomeno del voto disgiunto abbia fatto la sua comparsa. Ancorarsi al vincitore  torna sempre utile per la conquista di un scranno.

Franco Ciro Lo Re

06,15 –  Domenico Venuti confermato Sindaco di Salemi.

Quando mancano solo 2 sezioni su 19 per l’ufficialità, il Sindaco uscente ha un netto vantaggio sui concorrenti e la soddisfazione di aver raccolto più di un voto su due, con il 52,12%.

Crimi si è fermato al 22%. Indietro anche i Cinque Stelle, con Rosa al 16%. Ultimo Rapallo, al momento all’8,9%.

06,00 – Erano 10.092 gli elettori chiamati a votare a  Salemi, di cui 5.212 donne e 4.880 uomini, nelle 19 sezioni cittadine.

E’ andato alle urne il 62,85% degli aventi diritto, cioè 6.343 persone, il 6,90% in meno rispetto alle precedenti elezioni amministrative.

A concorrere per la fascia di primo cittadino erano  in quattro, supportati ognuno dalla rispettiva lista con gli aspiranti consiglieri: Francesco Giuseppe Crimi, legale quarantaduenne, a capo del movimento “Futuro”; Roberto Rapallo, 33 anni e di professione avvocato, a rappresentare la formazione denominata “Uniti per Salemi”; Rosario Rosa, quarantenne professore di musica, sotto le insegne del Movimento 5 Stelle; Domenico Venuti, di anni 39 e sindaco uscente, accompagnato dal simbolo di “Salemi 2024”.

 

LE ELEZIONI COMUNE PER COMUNE

.

Guarda i risultati degli altri comuni

https://www.rcsradio.it/category/elezioni-amministrative-sicilia-2019/



Settimana al Cinema

I Trailers audio dei Film al Cinema

Current track
TITLE
ARTIST

Background