Tempo in Sicilia, Vento Forte, alberi caduti e muri crollati: ferma la nave per Napoli, trasporti in tilt anche per le isole

Scritto da on 6 Maggio 2019


Tempo in Sicilia, Vento Forte, alberi caduti e muri crollati: ferma la nave per Napoli, trasporti in tilt anche per le isole

Forti raffiche di vento di burrasca soffiano su tutta la Sicilia. E i danni non mancano. Mari molto mossi e per questo sono rimasti fermi traghetti e aliscafi nei porti di Palermo, Trapani, Milazzo e Porto Empedocle. Isolate Ustica, Pantelleria, le isole Egadi, Eolie, Lampedusa e Linosa.

A Palermo, nelle prime ore della mattina, è caduto un grosso ramo in viale Diana nel tratto che dalla Fiera del Mediterraneo porta a Mondello. Sul posto i vigili del fuoco sono intervenuti per liberare la carreggiata.


In piazza Rossi, invece, a Tommaso Natale, un muro di dieci metri con un cancello è crollato. Non ci sono feriti, ma è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco e della protezione civile comunale per mettere in sicurezza la zona. I vigili urbani all’opera per far defluire il traffico in zona.

Per il bollettino meteo dell’aeronautica militare attualmente soffiano sul mar Tirreno meridionale venti di burrasca con una intensità forza 7, un vento di 26 nodi e delle onde alte oltre tre metri.

Dal e nel porto di Palermo non sono partiti né attraccati traghetti ed aliscafi per le isole. Ieri sera il traghetto della Tirrenia per Napoli non è potuto salpare. Questa mattina sono saltate tutte le corse per l’isola di Ustica che rimane isolata.

Anche da Trapani, per le avverse condizioni meteo, non sono partiti aliscafi né traghetti per le le isole Egadi e per Pantelleria. Quest’ultima è isolata fin da ieri sera.

Disagi anche a Milazzo, dove non sono partiti né traghetti né aliscafi per le isole Eolie. Stessa situazione anche a Porto Empedocle dove fin da ieri sera sono stati interrotti i collegamenti sia per Lampedusa che per Linosa.



Settimana al Cinema

I Trailers audio dei Film al Cinema

Current track
TITLE
ARTIST

Background