Il Vittorio Emanuele diventa polo museale

Scritto da on 28 Settembre 2019

L’antico ospedale Vittorio Emanuele di Catania diventa un polo museale. Nei giorni scorsi è stata siglata, la convenzione che sancisce il trasferimento del presidio ospedaliero di via Plebiscito (a eccezione del plesso Costanza Gravina) dall’amministrazione dell’Azienda sanitaria ‘Policlinico Vittorio Emanuele San Marco’ alla Regione siciliana. La struttura, adiacente al complesso monumentale dei Benedetti, verrà restituita alla sua originaria bellezza per diventare la più grande area museale al coperto della Sicilia orientale. L’atto è stato siglato dal governatore Nello Musumeci, dal direttore facente funzioni dell’Azienda sanitaria Giampiero Bonaccorsi e dal dirigente generale del Dipartimento regionale dei Beni culturali, Sergio Alessandro. Presente anche l’assessore alla Salute Ruggero Razza. La convenzione durerà quaranta anni, con possibilità di rinnovo. La Regione provvederà alla demolizione di alcuni edifici e manufatti non di pregio, restituendo al complesso, e quindi alle zone limitrofe come il monastero dei Benedettini, la loro conformazione originaria e riqualificherà gli immobili storici che diventeranno sede del polo museale.

L'articolo Il Vittorio Emanuele diventa polo museale proviene da Cataniaoggi.


Settimana al Cinema

I Trailers audio dei Film al Cinema

Current track
TITLE
ARTIST

Background