Serie D : Il Troina vince a Messina . Tabellino e Highlights

Scritto da on 5 Gennaio 2020

trome12

Giornata nera per il Messina, sconfitto dal Troina e punito oltre i propri demeriti al termine di una gara ricca di episodi poco fortunati per Crucitti e compagni. Al “Franco Scoglio”, infatti, la squadra di casa parte bene, spinge con convinzione e al 19′ trova anche il gol con Rossetti su cross di Fragapane ma il direttore di gara annulla su segnalazione dell’assistente tra le veementi proteste dei padroni di casa. Il Messina, che aveva perso Danza per infortunio dopo meno di 10 minuti, reclama anche per altri due episodi dubbi in area ospite (presunto tocco di mano su cross di Fragapane all’8′ e uscita scomposta del portiere Calandra su Rossetti al 25′) ma l’arbitro lascia correre in entrambi i casi. E al 27′ il Troina trova anche il gol in una delle proprie rare sortite offensive: Fernandez sfrutta un errato disimpegno avversario, si presenta davanti ad Avella e, al secondo tentativo, fa centro. La squadra di Zeman è brava a non accusare il colpo e a trovare il pareggio al 39′, quando Crucitti sfrutta il pregevole assist di Cristiani e insacca da distanza ravvicinata. Anche nella ripresa il Messina cerca il gol e si fa vivo in più occasioni in area avversaria senza però trovare la stoccata vincente. Il Troina si difende con ardore e, alla prima ripartenza, punisce i giallorossi: è il 25′ quando Daqoune riceve da Masawoud e da pochi passi batte Avella. Anche in questo caso il Messina reagisce ma senza riuscire a riequilibrare il punteggio. La migliore occasione capita a Rossetti in pieno recupero ma il portiere Calandra è ancora bravo ad opporsi. Termina 1-2 e ai giallorossi resta tanta amarezza per una sconfitta particolarmente difficile da mandar giù. Domenica prossima Messina di scena al “Tupparello” di Acireale.

La cronaca – Consueto 4-3-3 ma diverse novità nell’undici proposto da Karel Zeman nella prima gara del girone di ritorno e del nuovo anno. Out lo squalificato Bruno e l’infortunato Orlando, oltre agli influenzati Barbera, Bonasera, Pozzi e Alleruzzo. Messina in campo con Avella tra i pali, Saverino, De Meio, Ungaro e Fragapane in difesa, Buono, Sampietro e Danza a centrocampo, Crucitti, Rossetti e Cristiani in avanti.

A prendere l’iniziativa in avvio è il Messina, che inizia a spingere con continuità. All’8′ Fragapane sfonda a sinistra e va al cross, la difesa del Troina respinge, forse con un tocco di mano non ravvisato dal direttore di gara. Al 10′ si fa male Danza, vittima di un problema muscolare; sarà rimpiazzato da Lavrendi qualche minuto più più tardi. Nel frattempo arriva il primo tiro del match: al 13′ Rossetti, lanciato in profondità, entra in area da destra e va al tiro da posizione defilata, il portiere Calandra copre bene il primo palo e respinge. Il Troina replica al 17′: cross di Camacho da sinistra, Martinez in area anticipa tutti e batte di prima mandando di poco a lato. Al 19′ splendida azione personale di Fragapane, che va via a sinistra e, quasi dal fondo, crossa al centro trovando la puntuale deviazione in rete di Rossetti, ma si alza la bandierina dell’assistente per segnalare un fuorigioco più che dubbio e annullare ai padroni di casa la rete del vantaggio. Altro episodio da moviola al 25′, sempre in area ospite: sull’ennesimo cross di Fragapane, il portiere Calandra in uscita non trova il pallone e travolge Rossetti, anche in questo caso l’arbitro non interviene. Al 27′ doccia fredda per i giallorossi: un errore in disimpegno consente a Fernandez di presentarsi davanti ad Avella, che respinge la prima conclusione dell’avversario ma non può nulla sulla seconda. Troina, dunque, in vantaggio. Il Messina prova subito a reagire ma il tiro di Rossetti al 29′ è ribattuto sotto porta da un difensore. Il meritato 1-1 arriva al 39′: Cristiani lavora un buon pallone sulla sinistra e va al cross, Crucitti taglia da destra e non sbaglia la deviazione a pochi passi dalla porta avversaria. Non succede altro prima dell’intervallo e le squadre vanno al riposo con il punteggio in parità.

Nella ripresa il Messina si affaccia per la prima volta in area avversaria al 3′ ma è debole il colpo di testa di Cristiani sulla punizione laterale di Sampietro e Calandra può far suo il pallone. Al 16′ risponde il Troina, pericoloso con il tiro-cross di Camacho respinto da De Meio nei pressi della linea di porta. Il Messina torna a spingere e al 24′ sfiora il vantaggio: bella azione di Saverino sulla destra, palla dentro e grande chance per Cristiani che calcia a botta sicura ma trova la risposta con il corpo di Calandra. Sul corner che segue, palla al limite e voleè di Lavrendi respinta ancora da Calandra. Pochi istanti dopo arriva la beffa per il Messina, trafitto in contropiede dal Troina: Masawoud scappa a sinistra e trova al centro Daqoune, controllo e tocco ravvicinato a battere Avella per l’1-2. La squadra di Zeman prova a reagire subito e al 29′ Crucitti mette in mezzo da destra trovando prima la deviazione verso la propria porta di De Santis e poi l’intervento risolutivo del portiere Calandra. Alla mezz’ora Zeman si gioca la carta Manfrè, dentro al posto di Sampietro. Al 39′ dentro anche Famà, in campo per Buono. Messina riversato in avanti nel finale e grande occasione al 49′: Crucitti verticalizza per Rossetti, che riceve in area e calcia a botta sicura ma trova ancora l’opposizione di Calabdra, poi il numero 9 di casa ci riprova ma viene ostacolato, forse irregolarmente, al momento del tiro. Il match termina così con la vittoria del Troina, al Messina resta tanto rammarico e nessun punto. Prossimo incontro in programma domenica 12 gennaio sul campo dell’Acireale.

Il tabellino

Serie D, girone I – 18ª giornata
Stadio “Franco Scoglio” di Messina, domenica 5 gennaio 2020

Messina – Troina 1-2
Marcatori: 27′ pt Fernandez (T), 39′ pt Crucitti (M), 25′ st Daqoune (T).

Messina: Avella, Saverino, Fragapane, Sampietro (30′ st Manfrè Cataldi), Ungaro, De Meio, Cristiani, Buono (39′ st Famà), Rossetti, Crucitti, Danza (13′ st Lavrendi). In panchina: Forestieri, Vuolo, Cinquegrana, Bossa, Capilli, Cafarella. Allenatore: Karel Zeman.

Troina: Calandra, Indelicato, De Santis, Saba, Raia, Calaiò, Fricano (31′ st Dampha), Daqoune, Fernandez (41′ st Mustacciolo), Camacho, Bamba (23′ st Masawoud). In panchina: Compagno, Zerillo, Toscano, Cinquemani. Allenatore: Giuseppe Boncore.

Arbitro: William Villa della sezione di Rimini.
Assistenti: Diego Peloso della sezione di Nichelino e Giovanni Pandolfo della sezione di Castelfranco Veneto.

Ammoniti: 22′ pt Camacho (T), 23′ pt Fragapane (M), 33′ pt Daqoune (T), 2′ st Fernandez (T), 21′ st Saba (T), 33′ st Rossetti (M), 39′ st Raia (T).
Espulsi: 44′ st Daqoune (T) per doppia ammonizione.

Recupero: 2′ pt, 4′ st.


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link