Arresti e denunce a Gela e Riesi nell’ operazione dei carabinieri di contrasto al crimine.

Scritto da on 18 Febbraio 2020


Si è conclusa la notte scorsa un’operazione del Reparto Territoriale di Gela che ha visto impegnati i Carabinieri

Il Nucleo Operativo e Radiomobile, della Compagnia di Intervento Operativo del 13° Reggimento Carabinieri “Sicilia” di Palermo e delle Stazioni di Gela e Riesi. In particolare, i militari dell’Arma hanno effettuato una serie di serrati controlli nei centri abitati di Gela e Riesi. Il bilancio è di cinque persone arrestate, nove denunce e quattordici contravvenzioni. Nel dettaglio, è stato arrestato a Gela per evasione dagli arresti domiciliari e ricettazione, T. G. 46enne che sebbene agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, è stato sorpreso nottetempo, in compagnia di un minore anch’egli con precedenti di polizia, a bordo di una autovettura rubata e con una tanica contenente tre litri di benzina.

Per il minore è scattata la denuncia a piede libero per il reato di ricettazione della autovettura e sono in corso accertamenti per scoprire cosa i due intendessero fare con la benzina. Sempre a Gela, B. D. 30enne con precedenti penali è stato controllato sul lungomare Federico II di Svevia alla guida della propria autovettura e trovato in possesso di alcune dosi di marijuana e di una cospicua ed ingiustificata somma di denaro contante. La conseguente perquisizione domiciliare ha permesso ai militari dell’Arma di sequestrare circa 1,6 chilogrammi di marijuana, diverso materiale per il confezionamento di dosi, un bilancino di precisione ed una serie di prodotti specifici comunemente utilizzati per la coltivazione in serra della canapa indiana.


Ancora a Gela i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per tentato furto aggravato A. N. di 33 anni, già sorvegliato speciale di P.S., sorpreso mentre – approfittando delle tenebre – smontava parti meccaniche da un mezzo d’opera che si trovava parcheggiato nel piazzale di una ditta della zona industriale. Un complice, invece, è riuscito a fuggire ma, subito identificato, è stato denunciato in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria.

A Riesi è stato arrestato B. F. 28 anni del luogo che, giudicato colpevole di reati contro la persona ed il patrimonio, dovrà scontare una pena definitiva di tre anni di reclusione.
Ancora a Riesi è stato arrestato G. C. di 31 anni che dovrà espiare una pena di 1 anno, 3 mesi e 27 giorni di reclusione per reati in materia di stupefacenti.

Inoltre, sono state denunciate in stato di libertà 6 persone per guida in stato di ebrezza mentre 1 persona è stata deferita perché sorpresa alla guida senza patente.
I Carabinieri hanno, infine, controllato 54 veicoli e 89 persone, con oltre 30 verifiche effettuate con etilometro.

Fonte: Comando Provinciale di Caltanissetta – Gela (CL), 18/02/2020

 

 

ISCRIVITI AL NORTRO CANALE YOUTUBE PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO CLICCA QUI

VISITA IL METEO SICILIA
SEGUI QUESTO LINK:

METEO SICILIA

 



Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link