Spostamenti: multe da 400 a 3mila euro per chi viola le norme. In auto si rischia ancora di più

Scritto da on 24 Marzo 2020

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto che introduce multe da 400 a 3mila euro per chi viola le misure in campo finalizzate ad arginare la diffusione del Covid-19. Non è prevista la confisca di auto, moto e veicoli ma se si viene sorpresi senza giustificazioni (motivazioni di prima necessità, salute e lavoro) a spostarsi in auto si rischiano sanzioni fino a 4mila euro: un terzo del massimo in più per gli automobilisti.

Dopo la riunione del Consiglio dei ministri il premier Giuseppe Conte in una conferenza stampa via Facebook, rilanciata da tutte le tv, ha chiarito i contenuti del decreto spiegando anche che i Governatori “possono adottare misure più restrittive, in base all’andamento epidemiologico, ma rimane al Governo la funzione di coordinamento”.

Cosa prevede il decreto

Multe fino a 4mila euro per chi non rispetta i divieti di circolazione e le regole di contenimento, stop fino a 30 giorni per le attività commerciali e possibilità per i presidenti di regione di emettere ordinanze più restrittive nei territori a maggiore circolazione del virus, purché convalidate entro sette giorni con decreto del presidente del consiglio dei ministri. Il quale resta l’unica autorità in grado di disporre in via urgente e temporanea misure che comprimono le libertà costituzionali.

 

seguono aggiornamenti


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link