CALTANISSETTA. EVADE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI E FINISCE IN CARCERE

Scritto da on 17 Aprile 2020

CALTANISSETTA. EVADE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI E FINISCE IN CARCERE

 

 

 

 

I Carabinieri non lo trovano nella sua abitazione e si appostano nelle vicinanze per attendere che rincasasse. Quando, venti minuti dopo, ritorna a casa viene arrestato.

E’ accaduto la notte del 16 aprile scorso. Protagonista un trentenne nisseno, con numerosi precedenti giudiziari e di polizia, agli arresti domiciliari. I militari, non trovandolo all’interno della sua abitazione, all’atto del controllo, si sono appostati nelle vicinanze. Per bloccare l’evaso al momento del suo rientro in casa. Dopo circa 20 minuti, il trentenne è tornato nel proprio domicilio. I Carabinieri lo hanno immediatamente fermato e, poi, condotto in caserma. Dove è stato arresto per evasione dagli arresti domiciliari.

Dopo l’udienza di convalida, svolta l’indomani mattina, il trentenne è stato posto nuovamente agli arresti domiciliari. Per poi essere tradotto in carcere, nel primo pomeriggio, in esecuzione di un provvedimento di aggravamento della misura cautelare emesso dal Tribunale di Caltanissetta.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background