CALTANISSETTA. POLIZIOTTI AGGREDITI E INSULTATI. ERANO INTERVENUTI PER SEDARE UNA LITE SCATURITA DALLA CENERE DI UN BARBECUE

Scritto da on 29 Aprile 2020

CALTANISSETTA. POLIZIOTTI AGGREDITI E INSULTATI. ERANO INTERVENUTI PER SEDARE UNA LITE SCATURITA DALLA CENERE DI UN BARBECUE

 

 

 

CALTANISSETTA. Con la sua famiglia litiga con i vicini per la cenere di un barbecue acceso nel balcone del condominio e una trentenne aggredisce i poliziotti intervenuti per portarli alla calma.

Sabato scorso, 25 aprile, l’equipaggio di una volante, a seguito di una richiesta pervenuta alla sala operativa della Questura, è intervenuto presso un condominio del centro storico, dove era stata segnalata una lite tra condomini. Gli agenti hanno accertato che due gruppi di persone stavano litigato a causa della cenere di un barbecue, acceso in un balcone, che era caduta in quello dell’abitazione sottostante. I due gruppi familiari dopo le reciproche invettive sono venuti alle mani. Una donna, a causa delle lite, è stata, infatti, soccorsa da un’ambulanza del 118 che l’ha trasportata al pronto soccorso.

Mentre gli agenti tentavano di riportare alla calma i litiganti, una trentenne si è scagliata contro di essi insultandoli ripetutamente. La donna è stata identificata e denunciata all’autorità giudiziaria per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Tutte e dieci le persone che hanno partecipato alla lite, appartenenti a due distinti gruppi familiari, sono stati sanzionati per violazione delle misure di contenimento del Covid-19. I poliziotti, infatti, hanno accertato che si trattava di parenti che si erano recati a casa dei propri congiunti per festeggiare il 25 aprile, violando così le norme concernenti le misure di contenimento.


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link