Questione di Stile! Storie di Stile! Nuova rubrica di rcsradio.it sulla Moda a cura di Stefania Frasca

Scritto da on 4 Maggio 2020

Questione di Stile! Storie di Stile!

PRIMA PUNTATA

 

 

Benvenuti nella nostra nuova rubrica, dedicata… alla moda? Eh No! Parlare di moda risulterebbe riduttivo!

Si, perché lo stile va ben oltre le mode, più o meno passeggere, del momento. Lo stile parla di te, è quello che ti permette, in modo consapevole o meno, di comunicare al mondo lì fuori, con i colori, coi profumi, con il linguaggio del corpo, la musica e.. anche con un vestito.

Lo stile, è un mix delicato che rispecchia il proprio modo di essere, risultato di cultura e sensibilità, moda, eleganza e gusto.

Il figlio di Audrey Hepburn disse: “Stile è un termine complesso dai molti significati. Riferito a mia madre, è l’irradiazione di una bellezza interiore fondata su una vita di disciplina, sul rispetto degli altri e sulla fiducia nell’umanità. Mia madre amava indossare abiti dalla linea sobria ed elegante perché credeva nel potere delle cose semplici. Se i suoi abiti appaiono senza tempo, è perché dava importanza alla qualità. Se ancora oggi è considerata il simbolo dello stile, è perché, quando trovò il suo modo di vestire e di essere, lo conservò tutta la vita. Non seguiva le mode, non si reinventava ad ogni stagione. Amava la moda, ovviamente, ma la considerava solo un mezzo per migliorare il proprio aspetto.”

Una bella lezione di vita, visto e considerato che, ancora oggi, a 17 anni dalla sua morte, Audrey Hepburn è considerata una icona di stile.

E allora, che ne dite di iniziare a sdoganare alcuni luoghi comuni?

  1. Primo tra tutti: “Elegante è sinonimo di total black”.

Nulla di più detto e ridetto, anzi, nulla di più abusato! L’eleganza è data dai tagli, dai tessuti, dallo stile.. lo stesso capo, sicuramente elegante in nero, può esserlo altrettanto in altre varianti di colore. L’eleganza assoluta riservata solo al nero appartiene al tempo passato remoto. Nonostante il nero sia un “porto sicuro”, è bene sapere che c’è vita oltre il total black!

E.. se fiori e geometrie audaci diventassero la quintessenza del #rinasceredopoilCovid19 look?

Parola d’ordine: “Essere a proprio agio”!

Anche in un arcobaleno di colori, se ben calibrati e mixati, si può essere eleganti a scapito del total black.

 

  1. Non aver paura di osare.

Ricorda: “come” lo porti e di gran lunga più importante di “cosa”. Lo stesso abito può risultare impeccabile o bizzarro, a seconda da come lo si porta e da come è abbinato al contesto. Tieni bene a mente che: l’abito è un mezzo per valorizzare l’aspetto esteriore, quindi, è importante osservare il proprio fisico per migliorarlo attraverso l’abito. (Solo un vero professionista sarà un sincero consigliero, il vero professionista sarà prima di tutto il consulente della tua immagine!).

  1. Anonimato da bandire! Attenzione!!

Non diventiamo schiavi dell’estrema e facile riconoscibilità di un brand. Non è di certo l’esibizione del marchio a garantirci l’effetto glamour!

L’anonimato da evitare è quello relativo al look, quello che sta dietro l’angolo se ci si “butta addosso” indumenti, anche griffati, senza stile.

L’eleganza è fatta da un insieme di piccoli dettagli discreti ed armonici, e non da grossolani elementi visibili a chilometri di distanza.

  1. Occhio a generalizzare: se una cosa fa impazzire tutti, non è detto che debba piacere anche a te!

L’esempio più eclatante? Eccolo: le donne di tutto il mondo vanno matte per scarpe, gioielli e borse. Ma, quante volte avete visto Anna Wintour con una borsa? L’evento è raro quanto l’eclissi di sole. Non aggiungo altro, dal momento che stiamo parlando proprio di lei: la direttrice di Vogue.

Dopo avervi mostrato come sia possibile “distruggere” i luoghi comuni, vi lascio con una regola, questa si, davvero imprescindibile. Conosci te stesso: i tuoi difetti, per metterli in secondo piano; e i tuoi punti forti, per valorizzarli rimanendo a tuo agio e sicura di te.

Alla prossima, con le nostre “questioni di stile”.

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO CLICCA QUI 

CLICCA PLAY SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO


SEGUI QUESTO LINK:

Lampedusa, sbarcano 80 migranti. Il Sindaco Martello: ”Anche militari li evitano, situazione inaccetabile”

 

 


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link