LAMPEDUSA. IL SINDACO MARTELLO: “SUBITO UNA NAVE PER LA QUARANTENA”. SULL’ISOLA SBARCANO 60 MIGRANTI

Scritto da on 16 Maggio 2020

LAMPEDUSA. IL SINDACO MARTELLO: “SUBITO UNA NAVE PER LA QUARANTENA”. SULL’ISOLA SBARCANO 60 MIGRANTI

 

 

Lampedusa. Nell’isola sbarcano sessanta migranti e il sindaco Totò Martello torna a chiedere “una nave per la quarantena”. Come aveva fatto in una recente intervista rilasciata alla nostra radio web. L’imbarcazione è approdata direttamente a “Cala Madonna”. A favorire lo sbarco, secondo il primo cittadino, sarebbero state “le buone condizioni del mare”.

Per il sindaco Martello, “la nave “Moby Zazà”, destinata alla quarantena dei migranti, ancorata a Porto Empedocle in attesa di alcune verifiche tecniche, deve essere fatta arrivare al più presto di fronte al porto di Lampedusa”. Aggiungendo che, altrimenti, non si comprenderebbe “il senso di avere emanato un bando per una nave per la quarantena a Lampedusa, laddove i migranti arrivano, se poi la si lascia a Porto Empedocle”.

Il primo cittadino ricorda poi che “la “Moby Zazà” ha la funzione di far trascorrere la quarantena dei migranti a bordo”. E che ciò eviterebbe, “dal momento che il centro di accoglienza di Lampedusa è pieno, spostamenti di migranti verso altre località su motovedette della Guardia Costiera o sulla nave di linea”. “Se la nave, però, è lontana da Lampedusa – obietta il sindaco Martello – i migranti continueranno a sostare sul “Molo Favaloro”, in attesa di trasferimento e non si sarà risolto nulla”.

La sua richiesta il primo cittadino la rivolge a governo nazionale. (Foto di repertorio)

 


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link