Impeccabile, con stile, anche in ufficio! Rubrica – Questione di Stile! Storie di Stile!  TERZA  PUNTATA

Scritto da on 1 Giugno 2020

 Impeccabile, con stile, anche in ufficio! Rubrica – Questione di Stile! Storie di Stile! 

TERZA  PUNTATA

 

 

Il tran tran quotidiano, è finalmente ripreso, seppure con le abitudini diverse della “nuova” normalità. Abbandonato quindi il look da “resto a casa”, si ritorna al lavoro! E, non possiamo non farlo con Stile! Quindi, scopriamo insieme i must have di questa primavera estate 2020 a partire da un capo bianco.

 

 

 

 

 

Una camicia o una t-shirt, a seconda del nostro stile.

Per uno stile romantico e bon ton, potresti indossare camicia bianca e gonna midi, svasata o a ruota, in taffettà di seta. Per quest’outfit punterei sul Biscay Green per la gonna. Si tratta di una intensa e delicata tonalità di azzurro-verde che sa di acqua cristallina del mare, di vacanze e sorrisi baciati dal sole; per un messaggio, nell’estate 2020, positivo e pieno di vitalità. Completate l’outfit con accessori coordinati e scarpe dal tacco medio e non troppo sottile per un look da giorno attuale, dal taglio professional e comodo. Vi sembrerà strano ma non immaginate il comfort di una gonna a ruota!

Non solo in ufficio, questo outfit è perfetto anche per un cocktail pomeridiano.

 

Se preferite un look più rigoroso, sostituite la gonna a ruota con una midi a tubino, puntate su un classic blu ed una decollettè. Ma attenzione: i vostri movimenti saranno più “ingessati”.

Il vostro stile è caratterizzato da un’eleganza più casual? Costruite il vostro look a partire dalla t-shirt bianca, in cotone, dallo scollo rotondo ma ampio per valorizzare il decollettè. Abbinatela stavolta agli insostituibili jeans e completate il tutto con l’intramontabile blazer. Elevate il look scegliendo capi di buona fattura e conferite con i bijoux, un tocco brillante che risalti a contrasto.

Se, per l’estate 2020 volete puntare al top, top sia! Preferibilmente di seta.

Lasciate pure scoperte le spalle per essere iper-femminili e, trovate il pretesto per annodare un fiocco; su una spalla (nel caso di un top monospalla), al collo o, in alternativa, date movimento optando per una rouche. Scegliete il pantalone o il jeans, a seconda del vostro stile personale e, non dimenticate la giacca se il vostro look è per l’ufficio!

E le scarpe? La moda strizza l’occhio alle sneakers, non più relegate soltanto allo sport, ci sono modelli bellissimi anche coi jeans. Personalmente adoro i sandali gioiello e, se al tacco proprio non sapete rinunciare, scegliete un tacco midi per il giorno.

Prima di salutarvi, e dal momento che più volte vi ho “stuzzicato” al riguardo, voglio parlarvi della seta e delle sue proprietà.

  • Bellezza esclusiva. La seta è uno dei tessuti naturali più nobili. Ha una sua naturale lucentezza che le conferisce eleganza senza eguali. La sua caratteristica di assorbire il colore inoltre, fa sì che da questo filato nascano pezzi di impareggiabile bellezza e, grazie alla sua fluidità, scivola sul corpo come nessun altro tessuto.
  • Morbidezza leggera. Il capo in seta risulta per chi lo indossa, impalpabile e confortevole.
  • Azione di termoregolazione e traspirabilità. La seta isola dalle temperature esterne mantenendo freschi d’estate e caldi d’inverno. La sua eccezionale traspirabilità, lascia la pelle asciutta e fresca; praticamente, assorbe l’umidità in eccesso e la rilascia all’esterno velocemente, quindi.. Addio a quegli orrendi aloni di sudore!
  • Delicata sulla pelle. La seta è una fibra esclusiva, naturalmente anallergica, antibatterica, perfettamente compatibile con l’epidermide umana, antiossidante, anti-age. Sericina e fibroina, proteine della seta, sono elementi usati in cosmesi per proteggere ed idratare la pelle rendendola fresca e luminosa.
  • Amica dell’ambiente. Il tessuto di seta è naturale, altamente rinnovabile, riciclabile ed ecosostenibile. Il basso impatto ambientale in ogni fase della sua produzione non solo preserva il territorio, ha anche effetti positivi sulle zone agricole di produzione. Il suo ciclo produttivo non prevede uso intensivo di agenti chimici e fertilizzanti e non rilascia sostanze tossiche nell’ambiente nè microfibre inquinanti per l’ecosistema.

Affidate il vostro look all’eleganza esclusiva della seta.

Alla prossima con le nostre “Questioni di Stile”.

ASCOLTA IL PODCAST DELLA PUNTATA

 

 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO CLICCA QUI 

CLICCA PLAY SULL’IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO


SEGUI QUESTO LINK:

Lampedusa, sbarcano 80 migranti. Il Sindaco Martello: ”Anche militari li evitano, situazione inaccetabile”

 

 


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link