Sicilia: sbarcata donna incinta da nave quarantena

Scritto da on 30 Giugno 2020

Sicilia: sbarcata donna incinta da nave quarantena

La nave-quarantena Moby Zazà, che è in rada a Porto Empedocle (Agrigento), è rientrata al porto. Croce Rossa e guardia costiera hanno fatto sbarcare una donna, alle prime settimane di gravidanza, che verrà trasferita, in via precauzionale, all’ospedale Cervello di Palermo.

La donna è stata trasferita a Palermo, positiva al Covid-19

La donna, 31 anni, originaria del Camerun, che è stata evacuata stamani dalla nave-quarantena Moby Zazà faceva parte del gruppo dei 28 migranti risultati, la scorsa settimana, positivi al Covid-19. La giovane si trovava nella cosiddetta “zona rossa”, assieme appunto agli altri 27. Così è stata trasferita, in via precauzionale, essendo alle prime settimane di gravidanza, all’ospedale Cervello di Palermo.

Fonte: SkyTg24


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background