SERRADIFALCO. DENUNCIATO DAL SINDACO BURGIO IL DANNEGGIAMENTO DEL SALOTTO DI PIAZZA SAN LEONARDO. A TEMPO DI RECORD IMPIEGATI COMUNALI E VOLONTARI RIPARANO DIVANI E POLTRONE. UN ARTISTA ADORNA LO SLARGO CON ALCUNE SUE OPERE

Scritto da on 10 Agosto 2020

SERRADIFALCO. DENUNCIATO DAL SINDACO BURGIO IL DANNEGGIAMENTO DEL SALOTTO DI PIAZZA SAN LEONARDO. A TEMPO DI RECORD IMPIEGATI COMUNALI E VOLONTARI RIPARANO DIVANI E POLTRONE. UN ARTISTA ADORNA LO SLARGO CON ALCUNE SUE OPERE

 

 

Serradifalco. Qualcuno nottetempo danneggia le poltroncine, che da una settimana adornano una piazza del paese, e il sindaco Leonardo Burgio denuncia l’episodio ai Carabinieri. Dopo che il suo invito a riparare al danno, rivolto agli ignoti autori, cade nel vuoto. Nel frattempo un gruppo di volontari, fra i quali alcuni impiegati comunali, assembla i pezzi staccati dai salottini. E un artista vi espone le sue opere per ulteriormente abbellire la piazza.

Il tutto è accaduto domenica scorsa. Nel giro di poche ore. La mattina un cittadino, l’ex consigliere comunale Giuseppe Di Vita, con un post su Facebook, segnala l’atto vandalico: “Spalliere divelte, braccioli sganciati, cuscini buttati a terra e poltrone sparse per la piazza”. Il sindaco Burgio è informato di ciò, intorno alle ore 13,30, mentre si trova al mare con la famiglia. Il primo cittadino decide di rientrare in paese. E alle 15,30 è già sul posto. Dove lo raggiungono, nonostante la giornata festiva, due impiegati comunali. Calcedonio Ninfa e Salvatore Duminuco iniziano a riparare le poltrone. Ad aiutarli alcuni cittadini volontari. Intanto, il primo cittadino, con un video Facebook, informa di ciò e invita gli autori dell’atto vandalico ad uscire dall’anonimato. Anche perché le telecamere di sorveglianza avrebbero potuto riprenderli mentre erano all’opera. Entro le 17,30. Dopo sarebbe andato nella vicina caserma dei Carabinieri per denunciare il fatto.

Cosa che farà. Puntualmente. All’ora indicata. Gli autori del gesto, infatti, non si fanno vivi. In compenso, però, arriva Pietro Montante. Che sulla piazza svolge un “flash mob” con alcune sue opere. “Per dare un esempio alla bellezza – chiarirà l’artista – e a ciò che appartiene a tutti”.

Divanetti, poltroncine, cuscini e tavolinetti erano stati acquistati dal sindaco e dagli assessori comunali, “di tasca propria” (come gli stessi hanno precisato”, e collocati nella piazza san Leonardo il 31 luglio scorso.  In vista della prossima festa del patrono del paese, san Leonardo, per abbellire la piazza facendola divenire un vero e proprio salotto.


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link