SERRADIFALCO. INCENDIO AL LAGO SOPRANO DISTRUGGE DUE ETTARI DI CANNETO. IL SINDACO BURGIO: “È UN INCENDIO DOLOSO”. IL SEGRETARIO PD TERRITO: “INTERESSI DI PARTE OSTACOLANO LA NASCITA DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA”. IL VICEPARROCO RANDAZZO: “RISPETTO PER IL CREATO”

Scritto da on 11 Agosto 2020

SERRADIFALCO. INCENDIO AL LAGO SOPRANO DISTRUGGE DUE ETTARI DI CANNETO. IL SINDACO BURGIO: “È UN INCENDIO DOLOSO”. IL SEGRETARIO PD TERRITO: “INTERESSI DI PARTE OSTACOLANO LA NASCITA DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA”. IL VICEPARROCO RANDAZZO: “RISPETTO PER IL CREATO”

 

 

Serradifalco. Distrutti da un incendio due ettari circa di canneto nella riserva naturale orientata del lago Soprano. Per spegnere le fiamme, che si sono sviluppate nell’area a nord ovest, sono intervenuti tre mezzi del Corpo forestale e dei Vigili del fuoco di Caltanissetta. Che hanno lavorato più di un’ora per domare l’incendio. Scoppiato intorno alle ore 15 e alimentato dal vento. Le fiamme hanno lambito un’azienda zootecnica nella zona. Sul posto anche i Carabinieri della locale stazione.
Secondo il sindaco Leonardo Burgio, si tratterebbe, “al 99 per cento, di un atto voluto. Di un incendio doloso”. Che, ha sottolineato il primo cittadino, “avviene a distanza di qualche giorno dall’ennesima richiesta dell’amministrazione comunale di gestire la riserva. E, soprattutto, dal “flash mob” di Legambiente, Wwf e Lipu organizzato nella riserva. Il sindaco ha anche anticipato che presenterà un esposto alla Procura della Repubblica. Della manifestazione ambientalista parla anche il segretario del Pd Daniele Territo. Per affermare che l’impegno di questi giorni avrebbe “infastidito qualcuno”. Tanto che i partecipanti al “flash mob” avrebbe ricevuto “velate minacce”. Secondo Territo, “interessi di parte” ostacolerebbero “la nascita della riserva naturale orientata, ad oltre venti anni dalla sua formale istituzione”.
Da parte sua, il viceparroco Salvatore Randazzo esorta a non dimenticare “di avere rispetto del creato che non deve essere distrutto ma salvaguardato, difeso, amato. Il creato è un dono di Dio”.
Area degli allegati

– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background