SERRADIFALCO. “FLASH MOB” ALLE 18 DI MERCOLEDÌ PER LA GESTIONE COMUNALE DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA DEL LAGO SOPRANO. IL SEGRETARIO PD TERRITO: “IL PAESE NON SI LASCIA INTIMORIRE DA UN INCENDIO”

Scritto da on 12 Agosto 2020

SERRADIFALCO. “FLASH MOB” ALLE 18 DI MERCOLEDÌ PER LA GESTIONE COMUNALE DELLA RISERVA NATURALE ORIENTATA DEL LAGO SOPRANO. IL SEGRETARIO PD TERRITO: “IL PAESE NON SI LASCIA INTIMORIRE DA UN INCENDIO”

 

 

Serradifalco. Un “flash mob” per chiedere che la riserva naturale orientata del lago Soprano sia affidata al comune di Serradifalco. Ad organizzare la manifestazione, a 24 ore dall’incendio che ha distrutto parti del canneto che circonda lo specchio d’acqua, il Partito democratico e il movimento ‘A strata nova. L’appuntamento è per le ore 18 di mercoledì, 12 agosto al belvedere di contrada “Marici”. In vista del quale gli organizzatori invitano “associazioni, organizzazione e cittadini” a partecipare. “Per far sì – precisano – che questo sia un nuovo inizio per il futuro del lago”.

Secdon il segretario del Pd Daniele Territo, infatti, “per dare maggiore rilevanza alle battaglie politiche, colte a migliorare il destino di un territorio, bisogna potere confidare sulla maturità e sul sostegno della comunità”.

Da qui, l’invito del segretario dem, rivolto “a tutta la cittadinanza e a tutti coloro ai quali sta a cuore la riserva, a partecipare alle 18 di mercoledì al “flash mob”. Per dire che Serradifalco – aggiunge –   ma, anzi, che eventi come questi servono a fare accrescere la voglia di riscatto per la riserva”.


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link