Atletico Catania :Marco Coppa nuovo allenatore. Ufficiali quattro acquisti e una conferma

Scritto da on 16 Agosto 2020

atletico

L’USD ATLETICO CATANIA ufficializza, il nuovo allenatore: Marco Coppa. Il tecnico è stato voluto fortemente dalla società Atletista dopo aver testato per bene il terreno in cerca di un successore di Richichi. L’Atletico ha trovato in Coppa la figura più idonea e adatta alla guida della panchina per il prossimo campionato di Eccellenza Siciliana Girone B. La società ha trovato in Coppa l’entusiasmo e le motivazioni che servono per affrontare la stagione del rilancio.
“È per me motivo di grande piacere sedere su questa panchina – esordisce il neo tecnico Coppa – L’Atletico è una blasonata del nostro calcio ed è importante che possa ritornare a vivere stagioni importanti. Ho colto la voglia di rivalsa e la tanta energia della proprieta che vuole cancellare l’infelice scorsa stagione. Io per natura sono ambizioso e sono certo che insieme al DS comporremo un organico altrettanto ambizioso”. Il pensiero di Marco Coppa è condiviso dalla dirigenza Atletista ” Coppa è un tecnico giovane e motivato, dobbiamo per forza fare bene quest’anno e la sua energia per noi è vitale,siamo sicuri di fare bene”. Queste le parole del DS Maimone.
“Con Coppa – dice il DG Crisafi – abbiamo trovato la persona giusta per il nostro progetto di rilancio dell’Atletico.”
Si avvia il motore della stagione dell’Atletico che vedrà il proprio esordio il 6 settembre ad Enna nell’andata del primo turno di Coppa Italia.

È stato uno dei primi nomi a fare comparsa sul taccuino del DS Maimone. Rosario Aleo è quel tipo di giocatore che parla con i fatti, è un difensore di sicuro affidamento e andrà a comporre un pacchetto arretrato di grande valore. Nonostante sia giovane,solo 23 anni ha maturato molta esperienza avendo anche giocato in serie D nella sua Acireale.
“Ritorno – dice Aleo – a distanza di un anno perché sento di dover riprendere un discorso che purtroppo la scorsa stagione non siamo riusciti a completare. Adesso la situazione è praticamente ribaltata e la società sta mettendo su un organico ambizioso. Certo ci sono squadre molto attrezzate e forti, Siracusa, Giarre, Ragusa, Enna. Io però per natura non ho paura di nessuno per cui tutti dovranno fare i conti con noi”
Sulla stessa lunghezza d’onda il DS Maimone :
“Rosario prima di essere il buon giocatore che è,mi piace soprattutto per il suo valore morale. È un uomo che parla poco e fa tanto. È stato uno dei primi giocatori che ho contattato in questa finestra di mercato. Su di lui conto molto, sapendo già che il suo contributo sarà sempre il massimo”

È il giocatore con più militanza in maglia Atletista. Praticamente Danilo Di Maggio è un giovane ma esperiente. Nonostante sia un classe ’99 quella che sta prendendo il via è la quinta stagione in maglia Atletista per il centrocampista centrale. Lo scorso anno ha pure indossato la fascia di capitano :
“L’Atletico è per me una seconda famiglia, ormai sono qui da tanti anni e conosco il peso di questa maglia. Il DS Maimone sta completando un organico davvero interessante,non conosco mister Coppa ma sin da subito mi metterò a disposizione”
Di Maggio sarà uno dei tasselli principali del centrocampo come sostiene il DG Crisafi
“Di Maggio è un giovane solo sulla carta d’identità, calcisticamente ha maturato ormai esperienza e ogni anno cresce sempre di più, inoltre è praticamente ormai un tifoso in campo visto che gioca con noi da molti anni”

Un difensore Argentino per L’Atletico Catania. Si tratta di Juan Llama, classe ’97 difensore centrale capace anche d’agire come terzino sinistro.
Gran fisico,oltre 1.90 m è abile di testa, ha un ottimo tempismo nella fase dell’anticipo,dote fondamentale per un difensore. Ha condiviso una stagione con il fratello Cristian nel calcio Catania, allora allenato da Sottil, prima di trasferirsi a Siracusa in serie C.
“Sono felice di mettermi a disposizione dell’Atletico Catania,non vedo l’ora di iniziare la stagione” queste le prime sintetiche battute del difensore Argentino.

Simone Di Giglia è un nuovo calciatore dell’Atletico Catania. Il 25enne palermitano approda nel gruppo di mister Coppa dopo una esperienza in Inghilterra al Tower Hamlets. Trequartista ma utilizzabile anche come esterno sinistro gode di buona tecnica e di capacità a saltare l’uomo. Prima della terra d’Albione Di Giglia ha militato prevalentemente in serie D vestendo le maglie di Sestri Levante,Novese e Orlandina.
“Per me l’Atletico Catania è una grande opportunità. Sto seguendo la costruzione della squadra e mi sembra molto interessante e formata da giocatori molto forti. Non vedo l’ora di iniziare questa stagione.”
L’arrivo di Di Giglia unitamente a Provenzano alzano l’asticella del livello del roster che il DS Maimone sta mettendo a disposizione di mister Coppa.
“Conosco molto bene Simone – a parlare e’ il responsabile dell’area tecnica Barone – è un giocatore molto forte e tecnicamente di un altra categoria. Sono molto contento che abbia accettato la mia proposta sono sicuro che sarà un grosso contributo all’Atletico Catania”.

Girolamo Provenzano, detto Mimmo, indosserà la prossima stagione la maglia dell’Atletico Catania. Nato a Partinico classe ‘ 89 vanta una carriera di tutto rispetto che lo porta ad essere un giocatore di quelli da definire di categoria superiore.
Cresciuto nella primavera del Messina, attiverà in tempo ad esordire in serie A prima di passare all’Udinese dove completerà il percorso di crescita nella primavera bianconera. Da lì in poi una lunga militanza tra serie B a Trapani e serie C. Torna in Sicilia per disputare diversi campionati di serie D che lo portano ad indossare maglie importanti del panorama calcistico siciliano come Licata, Marsala e Acireale.
È un mediano e la sua forte somiglianza con Daniele De Rossi lo identifica anche nel ruolo di intenditore ma con una buona proprieta tecnica.
“Vengo all’Atletico con forti motivazioni – dice Provenzano – ho ascoltato con piacere la proposta di Mister Coppa e del DS Maimone, l’Atletico è una squadra importante e darò il massimo per poter disputare una stagione importante”.
Primo colpo di spessore del DS Maimone “Mimmo è prima di tutto un grande uomo e un professionista perfetto per il nostro progetto di rilancio dell’Atletico Catania. È solo il primo di alcuni colpì importanti, la volontà condivisa con mister Coppa è quella di allestire un organico che ci possa permettere di fare un campionato degno dell’Atletico Catania”.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background