Coronavirus. Due decessi, due ricoveri e due trasferimenti in rianimazione, otto ricoveri e tre trasferimenti in malattie infettive, sessanta nuovi positivi, tre dimissioni dall’ospedale. Aggiornamento provincia Caltanissetta

Scritto da on 11 Novembre 2020

Coronavirus. Due decessi, due ricoveri e due trasferimenti in rianimazione, otto ricoveri e tre trasferimenti in malattie infettive, sessanta nuovi positivi, tre dimissioni dall’ospedale. Aggiornamento provincia Caltanissetta

 

 

Caltanissetta. Due decessi, due ricoveri e due trasferimenti in rianimazione, otto ricoveri e tre trasferimenti in malattie infettive, sessanta nuovi positivi, tre dimissioni dall’ospedale nelle ultime 24 ore nel nisseno.

A perdere la vita sono stati deceduto un paziente di Gela e paziente di Caltanissetta che si trovava ricoverato in terapia intensiva. In quest’ultimo sono stati trasferiti un paziente di Sommatino e uno di San Cataldo, già ricoverati in malattie infettive. Reparto nel quale, al “Vittorio Emanuele” di Gela , sono stati ricoverati cinque pazienti della stessa città e uno di Mazzarino e nel quale è stato trasferito un paziente di Gela che si trovava in terapia intensiva. Due pazienti di Caltanissetta che si trovavano in isolamento domiciliare sono stato poi trasferiti nel reparto malattie infettive del Sant’Elia della stessa città.

Dei sessanta nuovi pazienti positivi al SARS CoV-2, diciassette sono di Caltanissetta, quindici di Gela, quattordici di Mazzarino, sei di Sommatino, tre di Mussomeli, due di Riesi, due di San Cataldo e uno di Santa Caterina. Le tre dimissioni hanno riguardato un paziente di Gela e due provenienti da fuori provincia guariti clinicamente.

A fornire i dati il direttore generale dell’Asp di Caltanissetta, Alessandro Caltagirone.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background