Coronavirus. Due trasferimenti in rianimazione e tre in malattie infettive, due ricoveri in ospedale, sessantasei in isolamento domiciliare, due dimissioni ospedaliere e ottantasei guarigioni. Aggiornamento provincia Caltanissetta

Scritto da on 15 Novembre 2020

Coronavirus. Due trasferimenti in rianimazione e tre in malattie infettive, due ricoveri in ospedale, sessantasei in isolamento domiciliare, due dimissioni ospedaliere e ottantasei guarigioni. Aggiornamento provincia Caltanissetta

 

 

Caltanissetta. Due trasferimenti in rianimazione e tre in malattie infettive, due ricoveri in ospedale, sessantasei in isolamento domiciliare, due dimissioni ospedaliere e ottantasei guarigioni nelle ultime 24 ore nel nisseno.

Dei due pazienti trasferiti in rianimazione, da malattie infettive, uno è di Gela e uno proveniente da fuori provincia. Trasferiti, stavolta nel reparto malattie infettive del “Vittorio Emanuele” di Gela, anche tre pazienti della stessa città che si trovavano in isolamento domiciliare. Ricoverati, nel reparto malattie infettive del “Sant’Elia”, inoltre un paziente di Gela e uno proveniente da fuori provincia. Tra i sessantasei nuovi pazienti positivi al coronavirus posti in isolamento domiciliare, trentasette sono di Gela, sei di Caltanissetta, sei di Niscemi, cinque di Campofranco, quattro di Mazzarino, tre di Riesi, due Vallelunga, uno San Cataldo, uno di Villalba e uno di Milena.

Le dimissioni dall’ospedale hanno riguardato due pazienti di Gela e uno di Caltanissetta. Le guarigioni, invece, trentatré pazienti di Gela, sedici di Caltanissetta, venti di Niscemi, quattro di Mussomeli, quattro di Serradifalco, tre di Riesi, due di Resuttano, due di Mazzarino, uno di Butera e uno di Santa Caterina.

A fornire i dati il direttore generale dell’Asp di Caltanissetta, Alessandro Caltagirone.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background