Coronavirus. Un trasferimento in terapia intensiva e sei ricoveri in malattie infettive; ottantasette in isolamento domiciliare e tre guarigioni. Aggiornamento provincia Caltanissetta

Scritto da on 16 Novembre 2020

Coronavirus. Un trasferimento in terapia intensiva e sei ricoveri in malattie infettive; ottantasette in isolamento domiciliare e tre guarigioni. Aggiornamento provincia Caltanissetta

 

 

Caltanissetta. Un trasferimento in terapia intensiva e sei ricoveri in malattie infettive; ottantasette in isolamento domiciliare e tre guarigioni nelle ultime 24 ore nel nisseno.

Il trasferimento presso in terapia intensiva ha riguardato un paziente di Gela. I ricoveri in malattie infettive del Sant’Elia di Caltanissetta, invece, un paziente proveniente da fuori provincia e uno di Montedoro. Quattro i ricoverati al “Vittorio Emanuele” di Gela: tre pazienti della stessa città ed un paziente di Mazzarino già in isolamento domiciliare. In malattie infettive è stato poi trasferito un paziente di Niscemi che si trovava ricoverato in terapia intensiva; mentre in un altro reparto ospedaliero è stato trasferito un paziente di Sommatino guarito virologicamente. Degli ottantasette pazienti positivi al SARS CoV-2 posti in isolamento domiciliare, trentasei sono di Gela, diciannove di Niscemi, dieci di Caltanissetta, nove di Mazzarino, quattro di San Cataldo, tre di Acquaviva Platani, due di Milena, uno di Serradifalco, uno di Mussomeli, uno di Sommatino, uno di Montedoro.

Le dimissioni, tutte dal reparto malattie infettive del Sant’Elia, hanno riguardato un paziente di Caltanissetta, uno di Mazzarino ed uno proveniente da fuori provincia; tutti guariti clinicamente. Guarita virologicamente anche un paziente di Sommatino ricoverata in un altro ospedale.

A fornire i dati il direttore generale dell’Asp di Caltanissetta, Alessandro Caltagirone.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background