Coronavirus. Tre decessi; sette ricoveri e quattro trasferimenti in malattie infettive; cento trentotto in isolamento domiciliare; dodici dimissioni dall’ospedale e otto guarigioni. Aggiornamento provincia Caltanissetta

Scritto da on 17 Novembre 2020

Coronavirus. Tre decessi; sette ricoveri e quattro trasferimenti in malattie infettive; cento trentotto in isolamento domiciliare; dodici dimissioni dall’ospedale e otto guarigioni. Aggiornamento provincia Caltanissetta

 

 

Caltanissetta. Tre decessi; sette ricoveri e quattro trasferimenti in malattie infettive; cento trentotto in isolamento domiciliare; dodici dimissioni dall’ospedale e otto guarigioni nelle ultime 24 ore nel nisseno.

A perdere la vita sono stati un paziente di Sommatino, uno di Gela e uno di Niscemi. A essere stati ricoverati nei reparti malattie infettive degli ospedali di Caltanissetta e di Gela un paziente di Caltanissetta, due provenienti da fuori provincia, uno di Gela, uno di Campofranco e due di Niscemi. Nello stesso reparto sono stati trasferiti dalla terapia intensiva, in cui si trovavano prima, un un paziente di Mazzarino, uno di Niscemi e due di Gela. Dei cento trentotto pazienti positivi al SARS CoV-2 posti in isolamento domiciliare, ottantuno sono di Gela, venticinque di Niscemi, nove di Serradifalco, otto di Caltanissetta, otto di Mazzarino, tre di Campofranco, due di Butera, uno di Montedoro e uno di Sommatino.

Ad essere stati dimessi dall’ospedale sono stati quattro pazienti di Gela, quattro di Caltanissetta, due di Mazzarino, uno di Riesi e uno proveniente da fuori provincia. Le guarigioni hanno riguardato un paziente di Resuttano, due di Riesi, tre di San Cataldo e due di Villalba.

A fornire i dati il direttore generale dell’Asp di Caltanissetta, Alessandro Caltagirone.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background