Coronavirus. Un morto, due ricoveri in rianimazione e sei in degenza ordinaria, ventuno nuovi positivi in isolamento domiciliarie, sette dimissioni ospedaliere e settantanove guarigioni. Aggiornamento provincia

Scritto da on 16 Dicembre 2020

Coronavirus. Un morto, due ricoveri in rianimazione e sei in degenza ordinaria, ventuno nuovi positivi in isolamento domiciliarie, sette dimissioni ospedaliere e settantanove guarigioni. Aggiornamento provincia

 

 

 

 

Caltanissetta. Un morto, due ricoveri in rianimazione e sei in degenza ordinaria, ventuno nuovi positivi in isolamento domiciliarie, sette dimissioni ospedaliere e settantanove guarigioni nelle ultime 24 ore nel nisseno.

A perdere la vita è stato un paziente di Gela positivo al SARS CoV-2. Ad essere stato ricoverato in rianimazione è stato un paziente proveniente da fuori provincia. Nello stesso reparto è stato trasferito un paziente di Gela che si trovava in degenza ordinaria. Reparto, quest’ultimo, in cui sono stati ricoverati anche 3 pazienti di Caltanissetta, 1 di San Cataldo, 1 di Montedoro e 1 di Niscemi. Dei 21 pazienti positivi al SARS CoV-2 posti in isolamento domiciliarie, 8 sono di Gela, 4 di Caltanissetta, 3 di Niscemi, 3 di Milena, 1 di San Cataldo, 1 di Mussomeli, e 1 di Mazzarino.

Le dimissioni dalla degenza ordinaria hanno riguardato 2 pazienti di Gela, 2 di Niscemi, 1 di Caltanissetta e 2 provenienti da fuori provincia. Le guarigioni da Covid-19, invece, 47 pazienti di Gela, 8 di Caltanissetta, 5 di Mussomeli, 5 di San Cataldo, 3 di Mazzarino, 3 di Niscemi, 3 di Resuttano, 2 di Sommatino, 2 di Campofranco e 1 di Acquaviva Platani.

A fornire i dati il direttore generale dell’Asp di Caltanissetta, Alessandro Caltagirone.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background