[Gio 4] Commento: “Convertitevi e credete al vangelo”.

Scritto da on 4 Febbraio 2021

Gesù invia i Dodici. Ma egli si preoccupa di precisare il loro equipaggiamento da viaggio, che deve essere ridotto all'essenziale, alle cose veramente indispensabili: un bastone da viandante, un paio di sandali ai piedi, per schivare la durezza del suolo e una semplice tunica senza il mantello, che servirà solo per l'umidità della notte. Sono mandati con il grande messaggio della grazia, di annunciare il regno di Dio. Gli apostoli sono invitati ad accogliere con semplicità l'ospitalità che viene loro offerta, senza cercare cose migliori. La prima missione affidata agli apostoli è l'annuncio alla conversione per il regno di Dio. È compito oggi per tutti i cristiani di proseguire il mandato di Dio affidato agli apostoli. Pertanto occorre fondare tutta la fiducia in Cristo, liberarsi da cose vane che possono render pesante la missione affidata a noi oggi. Il fardello che ci impedisce di essere annunciatori liberi e convincenti, e il Papa ce lo ricorda in continuazione, è costituito dalla umana presunzione, dall'attaccamento alle cose del mondo, dalla voglia del successo personale e soprattutto dalla poca fede. Chiediamo la grazia dell'essenziale per "essere di più" e non tanto per "avere di più".

– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background