Basket serie A2 : 2B Control Trapani vs Agribertocchi Orzinuovi 102-91

Scritto da on 14 Marzo 2021

palat
2B Control Trapani vs Agribertocchi Orzinuovi 102-91

Parziali: (25-23; 53-49; 76-76; 102-91).

2B Control Trapani: Corbett 21 (8/14, 1/7), Renzi 20 (7/11, 2/2), Miller 17 (6/16, 1/1), Nwohuocha 16 (6/6), Palermo 11 (1/3, 3/6), Mollura 7 (1/3, 0/1), Spizzichini 6 (3/6, 0/1), Milojevic 4 (2/2), Erkmaa (0/2 da tre), Tommy Pianegonda ne, Adeola ne, Basciano ne.
Allenatore: Daniele Parente.

Agribertocchi Orzinuovi: Hollis 22 (3/5, 3/4), Miles 21 (5/9, 2/6), Negri 13 (5/9, 0/3), Galmarini 13 (3/3, 1/1), Spanghero 12 (3/6, 2/4), Mastellari 8 (1/1, 2/3), Fokou 2 (1/3, 0/1), Guerra ne, Spinoni ne, Tilliander ne, Wickramanayake ne.
Allenatore: Fabio Corbani.

Arbitri: Gagliardi, Maschietto, Pecorella.

Note: Gara a porte chiuse.

TRAPANI. Vittoria convincente per la 2B Control Trapani che vince la quarta partita di fila e si tratta del settimo successo nelle ultime otto gare. I granata hanno battuto Orzinuovi con il punteggio finale di 102 a 91, ribaltando anche la differenza punti del match d’andata. Positiva la prestazione di tutto il collettivo trapanese che ha condotto per larghi tratti al cospetto di un’eccellente Orzinuovi che non ha mai mollato. Per Trapani ben 5 giocatori in doppia cifra ma MVP del match per Curtis Nwohuocha che ha realizzato 16 punti conditi da 6 rimbalzi e 2 assist.

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Palermo, Corbett, Mollura, Miller e Renzi. Corbani risponde con Miles, Spanghero, Negri, Hollis e Galmarini. La gara inizia con la schiacciata di Miller, a cui risponde Spanghero con prima con una tripla e poi con un tiro dalla media. Renzi dal post basso è preciso, così come Corbett in penetrazione. Mollura fa uno su due dalla lunetta, Negri e Miller vanno a segno dall’area (4’ 9-7). Negri fa uno su due ai liberi, mentre Miller è bravo ad alzarsi dal post. Ancora Negri è preciso con un tiro in sospensione, mentre coach Corbani ordina la difesa a zona 3-2, punita sotto canestro da Renzi. Dopo il canestro di Mastellari, Miller mette a segno i due liberi, mentre Negri accorcia sul -1. Corbett appoggia al vetro, ma Galmarini da sotto è preciso. Ancora Miller è protagonista nell’inizio gara, che dopo aver giocato uno contro uno ha schiacciato ad una mano in testa al giocatore avversario. Galmarini fa due su due dalla lunetta, mentre Negri con il suo canestro più fallo fissa il primo vantaggio di Orzinuovi (8’ 19-20). Nwohuocha schiaccia i suoi primi due punti, ma dall’altro lato si alza Mastellari da tre punti. Nel finale Milojevic e Corbett portano Trapani avanti 25-23.

2° QUARTO: La gara riprende con i due punti di Spizzichini e con la schiacciata in contropiede di Nwohuocha. La tripla di Corbett porta Corbani al time-out (11’ 32-23). Dopo la bomba di Palermo, Hollis fa due su due dalla lunetta, mentre Milojevic da sotto è preciso. Hollis ancora dalla linea della carità mette prima i due tiri liberi e poi una tripla dall’angolo. Al canestro di Corbett, risponde Galmarini da tre punti, ma Renzi dalla media è chirurgico, portando Corbani al nuovo minuto di sospensione (24’ 41-33). Dopo il canestro Miles, Palermo realizza una bomba con l’aiuto del tabellone, mentre Spanghero e Corbett realizzano in penetrazione. Hollis dalla media e Miles da tre punti, costringono Parente al primo time-out (27’ 46-42). Ancora Miles va a segno, mentre Palermo interrompe il minibreak di Orzinuovi, che riprende a realizzare subito con Spanghero. Mollura e Corbett sono precisi dalla lunetta, mentre Hollis realizza un gioco da tre punti. Il canestro di Renzi allo scadere porta le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 53 a 49.

3° QUARTO: Dopo la pausa lunga, Spizzichini appoggia i due punti, mentre Renzi scaglia la bomba del +9. Galmarini prima con il piazzato e poi dalla lunetta accorcia le distanze, ma ancora Spizzichini è bravo a leggere l’azione, andando in penetrazione. Miles fa due su due ai liberi, la difesa a zona 3-2 di Orzinuovi ha rallentato l’attacco granata poi preciso con la tripla di Renzi. Hollis dalla stessa distanza è preciso, mentre Negri appoggia al vetro (25’ 63-60). Miles porta Parente al time-out (26’ 63-62). Miller inchioda la schiacciata, mentre Negri fa due su due ai liberi. Palermo scaglia la bomba del +4, ma dalla stessa distanza Spanghero dal palleggio è preciso. Nwohuocha alza il gancio, Miles prima realizza dalla lunetta, poi da tre punti e da sotto, fissando un nuovo vantaggio per Orzinuovi (29’ 70-74). Hollis mette a segno i liberi, mentre Corbett concretizza un importante gioco da tre punti. Miller poi realizza allo scadere la tripla del pareggio (30’ 76-76).

4° QUARTO: Al canestro di Miller risponde Hollis, mentre Corbett si alza dalla media distanza. Fokou da sotto è preciso, come Nwohuocha che di potenza schiaccia il nuovo vantaggio granata (32’ 82-80). Miles pareggia, Nwohuocha realizza un canestro da sotto subendo anche il fallo e Corbani chiama un minuto di sospensione (35’ 84-82). Nwohuocha dalla lunetta fa due su due, mentre Hollis scaglia la bomba del -1. Ancora dai tiri liberi Nwohuocha è preciso ed è determinante per la 2B Control Trapani in entrambi i lati del campo. L’assist di Nwohuocha per Mollura porta Orzinuovi al time-out (36’ 90-85). Hollis da sotto è preciso, ma realizzando commette il quinto fallo personale. Dall’altro lato Mollura realizza i liberi a disposizione, mentre Renzi porta a segno il gancio che costringe Corbani al minuto di sospensione (38’ 94-87). Mastellari dall’angolo scaglia la bomba, mentre Nwohuocha continua il suo quarto da protagonista con il gancio di sinistra. Miles fa uno su due dalla lunetta, mentre Renzi mette il punto esclamativo sulla vittoria granata. L’ultimo minuto è poi decisivo per ribaltare la differenza canestri, con Trapani che riesce nel proprio obiettivo vincendo 102-91.

Dario Gentile – Responsabile Comunicazione Pallacanestro Trapani


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background