Caltanissetta: blocca bus per 40 minuti, denunciato per interruzione di pubblico servizio

Scritto da on 19 Maggio 2021

Caltanissetta – Sale sul bus urbano e disturba conduce e controllori. Una discussione che si è fatta particolarmente accesa, fino al punto da rendere necessario l’intervento della polizia.

E alla fine un cinquantenne nisseno è stato segnalato alla magistratura. A suo carico è stato ipotizzato il reato di interruzione di pubblico servizio.

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui è arrivata una telefonata all’operatore presente nella sala operativa della questura.

Quella telefonata era partita per segnalare la presenza molesta di un passeggero su un autobus della Scat, società che gestisce il servizio di trasporto urbano a Caltanissetta.

Una volta giunta in zona, il mezzo era fermo. A bordo v’era il cinquantenne molesto che, secondo il racconto degli stessi dipendenti sul mezzo di trasporto aveva tenuto un comportamento tale da costringere l’autista a fermarsi.

Secondo la ricostruzione, il passeggero avrebbe disturbato il conducente del bus, distraendolo più volte dalla guida, lamentandosi per le precarie condizioni igieniche del mezzo e per la scarsa professionalità del personale.

E in tutto questo frangente il mezzo di trasporto pubblico è rimasto a lungo fermo, con altri passeggeri in attesa di raggiungere la destinazione.

Per una quarantina di minuti e forse più è rimasto bloccato. Da qui la segnalazione per  interruzione di pubblico servizio


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background