Marilyn Manson in arresto per aggressione a videoreporter

Scritto da on 28 Giugno 2021

Marilyn Manson si è consegnato alla polizia di Los Angeles: il cantante, al secolo Bryan Hugh Warner, adesso dovrà rispondere di due capi d’imputazione per una presunta aggressione a un videoreporter durante un concerto del 2019. Come riporta il sito Deadline Hollywood, l’artista durante l’esibizione al Bank of New Hampshire Pavilion avrebbe sputato e sparato al videoreporter – non ancora identificato – che stava lavorando nella buca sotto il palco. La presunta aggressione è stata denunciata il giorno dopo ma ci sono voluti diversi mesi per completare le indagini. Il dipartimento di Gilford ha fatto sapere che Manson, il suo agente e il consulente legale, “sapevano da tempo del mandato di arresto ma non è stato fatto alcuno sforzo da parte sua per tornare nel New Hampshire per rispondere alle accuse pendenti”.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background