Bocelli, “Concerto: one night in Central Park” per i 10 anni

Scritto da on 19 Luglio 2021

“È stata una pietra miliare memorabile nella mia carriera. Uno dei suoi momenti più alti ed emotivamente travolgenti. Un mega-spettacolo che ha richiesto 16 mesi di lavoro, oltre a un’impresa artistica coraggiosa e ambiziosa. Un concerto che è diventato il mio primo album completamente live, per il quale ogni nota è stata registrata dal vivo, senza rete di sicurezza”. Così Andrea Bocelli parla di un momento particolarmente toccante della sua carriera, il concerto One Night in Central Park, l’evento che ha siglato il successo globale di Bocelli e il suo percorso di superstar. Ora, l’artista celebra l’evento a distanza di 10 anni con lo speciale album rimasterizzato, Concerto: One Night in Central Park, registrato dal vivo a New York il 15 settembre 2011. Presenta anche nuove interpretazioni, tra cui una nuovissima registrazione di ‘O Sole Mio. Il nuovo album uscirà su Decca Records/Sugar il 10 settembre.
Dedicandolo alla memoria del suo amato padre, che non aveva mai avuto la possibilità di attraversare un oceano, Bocelli parla con affetto dell’incoraggiamento della sua famiglia quando era solo un artista in erba. L’impressionante cast della serata includeva star leggendarie come Celine Dion, Tony Bennett, David Foster e Chris Botti, alla presenza di oltre 70mila fan. “Poco prima di salire sul palco, volevo andare nel mio camerino a dire qualche preghiera, insieme a Filippo Sugar e al resto dei presenti. Ho anche riflettuto sul grande onore che ho avuto, di poter cantare insieme a tanti miei meravigliosi colleghi, proprio dove il mio grande amico e Maestro, Luciano Pavarotti, si era esibito 18 anni prima”, ha raccontato.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background