Spari contro l’abitazione, nuova intimidazione a un’avvocatessa serradifalchese

Scritto da on 20 Luglio 2021

Serradifalco –  Nuova intimidazione a un’avvocatessa serradifalchese. Dopo gli attentati incendiari subiti nel gennaio dello scorso anno, adesso una nuova azione.

Questa volta sono stati esplosi cinque colpi di pistola contro la finestra della sua abitazione contrada Perito a Serradifalco.

È nella notte che gli attentatori sono entrati in azione sparando i colpi d’arma da fuoco. Un episodio più che inquietante.

Non meno degli incendi subiti in precedenza. Due negli anni scorsi. Un primo nel 2018 e un secondo l’anno dopo. Poi questo, ancor più grave del gennaio 20202.

Quando sono state incendiate due auto di famiglia, una Peugeot 3008 e un’Audi Q3, e in quella circostanza è andata danneggiata pure la tettoia della casa.

E appena nei giorni scorsi i carabinieri hanno arrestato il presunto mandante del gesto e l’attentatrice entrata in azione.

Un ventottenne di origine romena che vive a Canicattì e una donna ventottenne pure lei canicattinese incastrati dalle immagini dell’impianto di videosorveglianza dell’abitazione della professionista.

Mentre un presunto complice, anch’egli canicattinese, era stato arrestato nel giugno scorso. È ritenuto colui che avrebbe accompagnato in auto l’attentatrice.

Tutta una catena di episodi che adesso sono al vaglio dei carabinieri che stanno passando ai raggi X tutti gli elementi a disposizione.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background