Centro per disabili “lager”a Serradifalco, scattano arresti e sequestri per maltrattamenti e abusi sessuali

Scritto da on 28 Luglio 2021

Serradifalco – Dalle violenze sessuali ai maltrattamenti. Questo e altro si sarebbe consumato nella casa assistenziale lager scoperta dai carabinieri.

E nella notte sono scattati tre arresti, altre due interdette per violenza sessuale, maltrattamenti, abbandono di incapaci, esercizio abusivo della professione di infermiere.

Tra le pieghe dell’operazione è stata anche sequestrata la struttura di Serradifalco per disabili psichici e quote societarie.

Il blitz è stato eseguito dai carabinieri del gruppo tutela della salute di Napoli, collaborati dai militari del comando provinciale di Caltanissetta.

Le cinque ordinanza cautelari sono state emesse dal gip di Caltanissetta a carico di titolari e dipendenti della struttura socio assistenziale per disabili psichici.

Uno dei destinatari uno in carcere, due ai domiciliari e altri due sono stati due interdetti dalla professione per un anno.

Sono indagati, a vario titolo, per violenza sessuale aggravata, maltrattamenti, abbandono di incapaci ed esercizio abusivo della professione di infermiere.

Sono state le indagini del Nas di Ragusa che avrebbero confermato diversi casi di violenza sessuale, oltre a situazioni limite, tra percosse, malnutrizione, abbandono di incapaci e somministrazione abusiva di farmaci.

Nella casa lager di Serradifalco finita al centro dell’inchiesta erano ospitate nove persone affette da disabilità psichiche di varia gravità.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background