Parte dall’Italia tour europeo Apparat, guru elettronica

Scritto da on 28 Agosto 2021

Portrait

Parte dall’Italia, per l’esattezza da Porto Recanati (Macerata), il tour europeo di Apparat, uno dei guru della scena musicale elettronica mondiale che sarà in scena il 31 agosto alle 21 all’Arena Gigli. La data del musicista e produttore tedesco, al secolo Sacha Ring, è frutto del lavoro congiunto di due delle più rilevanti realtà musicali delle Marche: il Fat Fat Fat Festival e il Mind Festival, con il supporto del Comune di Porto Recanati. Ma ci sono anche altri collegamenti: Apparat ha firmato la colonna sonora del Giovane favoloso, biopic su Giacomo Leopardi di Mario Martone, in parte girato nella vicina Recanati, vincitrice del Premio Piero Piccioni alla Mostra del Cinema di Venezia.
Consacrato dalla critica come una delle figure chiave del panorama elettronico, Apparat, dal 2001 ad oggi non ha mai smesso di stupire i suoi fan attraverso album ed Ep trasversali in grado di passare dall’elettronica da club fino a sonorità più ricercate e sperimentali. La sua discografia comprende decine di Ep stampati su etichette prestigiose come Mute e B-Pitch Control, collaborazioni con nomi del calibro di Ellen Allien e Modeselektor fino ad arrivare a raggiungere importanti traguardi anche in campo cinematografico: oltre al film su Leopardi, l’artista ha musicato anche Capri Revolution (2018) sempre di Martone. Suo anche il celebre brano “Goodbye”, sigla della serie tv Dark, una delle più popolari su Netflix. Le prossime tappe del tour sono Genova, Varsavia, Vienna, Monaco, Zurigo, Losanna, Parigi.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background