La Filarmonica della scala premia l’oboista serradifalchese Carlo Mistretta 

Scritto da on 17 Ottobre 2021

Serradifalco – Un premio ricevuto a 15 anni dalla Scala. Tre indizi che confermano il talento rigoglioso  e precoce di Carlo Mistretta, musicista serradifalchese che vince e convince in un tempio di caratura mondiale dell’arte. Mercoledì 13 ottobre 2021 la giuria del concorso, formata da prime parti e musicisti della Filarmonica della Scala, ha assegnato al giovane artista una borsa di studio del valore di € 4.000 per sostenerne la formazione.  Il serradifalchese si aggiunge così  all’albo d’oro dei borsisti della Filarmonica della Scala. A dispetto della giovane età, Carlo Mistretta ha curriculum ricco e prestigioso. Inizia lo studio dell’oboe all’età di otto anni è allievo del maestro Angelo Palmeri presso il conservatorio “V. Bellini” di Caltanissetta ed è già primo oboe della JuniOrchestra Young dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. E’ vincitore di numerosi primi premi assoluti e premi speciali in concorsi di musica nazionali e internazionali. Il presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini,  in occasione della  Festa della Musica, gli ha conferito nel 2017 la medaglia quale miglior talento italiano. Ha eseguito numerosi concerti con JuniOrchestra Young dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, con la Giovane Orchestra Siciliana; ha suonato con la violinista Janine Jansen in occasione della visita di stato dei reali di Olanda in onore del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Invitato dall’Orchestra Federale Bundesjugendorchester, Orchestra Sinfonica Tedesca con sede a Bonn a partecipare all’audizione per fare parte del proprio organico.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background