L’Australia pianterà 1 miliardo di alberi contro il surriscaldamento globale

Scritto da on 28 Settembre 2020

1 miliardo di alberi piantati in 30 anni dall’Australia per combattere il clima sempre più arido del paese.

L’economia australiana si basa principalmente sull’estrazione del carbone per alimentare il proprio sistema energetico per circa il 60% dell’energia totale consumata. Come si sa, il carbone e la sua estrazione comporta un quantità di inquinamento, non indifferente, per il nostro pianeta, ma essendo una energia redditizia e relativamente a “basso costo” l’utilizzo di questo tipo di materia prima è ancora largamente diffuso,

Conosciamo tutti l´importanza che hanno gli alberi per il nostro pianeta e anche per noi esseri umani e cosi’ l’Australia per combattere il riscaldamento globale e proteggere il clima ha deciso di piantare 1 miliardo di alberi entro il 2050 così oltre a riuscire a rispettare l’accordo di Parigi sul clima siglato dalle maggiori potenze mondiali nel 2015, avrebbe come vantaggio quello di non rinunciare alla propria fonte principale di energia, il carbone.

L’Australia è ancora estremamente legata alla produzione di carbone, che sappiamo essere inquinante oltre che economico, per cui per contrastare l’inquinamento il governo ha deciso di puntare tutto sugli alberi, per andare in contro alle famiglie e alle industrie che chiedono energia a basso costo ma anche rispettare gli accordi presi sul clima e introdurre notevoli cambiamenti positivi nell’ambiente.

Infatti secondo i dati del governo, entro i prossimi 10 anni le nuove foreste, dagli alberi piantati in 9 diverse aree dello stato, saranno in grado di assorbire ogni anno 18 milioni di tonnellate di gas serra, riuscendo così a rispettare gli accordi che prevedono di contenere l’aumento medio delle temperature a 1,5 gradi sopra i livelli preindustriali.

Inoltre il clima dell’Australia purtroppo é molto arido e quindi favorisce gli incendi, come abbiamo visto tutti tra il 2019 e il 2020 in cui il paese ha bruciato per circa 8 mesi senza sosta distruggendo cosí foreste ed eliminando delle specie animali. Una catastrofe che ha toccato e scosso tutto il mondo.

Il rimboschimento non é solo un ottimo strumento contro il cambiamento climatico ma con questo progetto il Ministro australiano punta anche a creare molti nuovi posti di lavoro per gli abitanti.

Il primo ministro Scorr Morrison spiega:

“Sono interessato a far crescere sia gli alberi che l’occupazione. Far crescere un miliardo di alberi e’ un compito immenso, abbiamo bisogno delle infrastrutture, del lavoro e delle ragioni giuste per raggiungere il risultato.”

Il territorio dell’Australia e molto vasto, vanta 147 milioni di ettari di foresta e di certo produce tantissima anidride carbonica ma sicuramente questo e un grande passo per un pianeta più pulito e più verde.

L’idea del governo australiano è supportata a livello scientifico. Molte ricerche confermano che il rimboschimento è uno dei migliori strumenti nella lotta ai cambiamenti climatici.

Fonte: Positizie.it


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link