Bomba a Catania davanti Tabacchino, morto ladro che era assieme a un complice che è fuggito

Scritto da on 20 Febbraio 2020

Morto a Catania un Ladro con una bomba che stava mettendo vicino il distributore di sigarette di un Tabacchino.

Come riporta l’Ansa – Un ladro, che non è stato ancora  identificato, è rimasto ucciso a Catania nella esplosione di un ordigno che stava mettendo davanti a un distributore automatico di sigarette e vari accessori di una rivendita di tabacchi.

La vittima, non è stata ancora identificata e sembra essere un giovane sui venti anni non si è sicuri ancora perchè non sono stati trovati documenti di riconoscimento.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri che stanno indagando, il giovane con un complice, entrambi col volto travisato, si sarebbe avvicinato al distributore automatico di una rivendita di tabacchi di viale Castagnola per rubare i soldi che conteneva e le sigarette.

Per cercare di forzare il distributore, i due hanno utilizzato un ordigno rudimentale che sarebbe esploso mentre lo stavano armeggiando il giovane è morto mentre il  complice che era con lui è fuggito.

Sul posto, , sono intervenuti i vigili del fuoco e personale medico del 118 oltre ai carabinieri. Sull’avvenimento ha aperto un’inchiesta la Procura distrettuale di Catania.

Il tutto è avvenuto intorno alle 4 della notte scorsa nel popoloso rione di Librino a Catania. Sul posto i carabinieri della sezione investigazioni scientifiche del reparto operativo del comando provinciale e della compagnia di Fontanarossa.

ISCRIVITI AL NORTRO CANALE YOUTUBE PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO CLICCA QUI

VISITA IL METEO SICILIA
SEGUI QUESTO LINK:

METEO SICILIA

 


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link