Balli in strada a Milano, è polemica: “Non c’è niente da festeggiare” – video

Scritto da on 4 Maggio 2020

Balli in strada a Milano, è polemica: “Non c’è niente da festeggiare” – video

Un gruppo di ragazzi balla e canta in strada a Milano. I giovani si scatenano sulle note di Sweet Dreams degli Eurythmics: la musica arriva da una finestra del primo piano di un palazzo, da cui si affaccia un deejay che suona e sceglie i brani.

Il video ha provocato molte reazioni di indignazione fra gli utenti dei social network. “Sono scesi in strada a festeggiare la fine del lockdown il 4 maggio, ma non c’è niente da festeggiare”, “questo video testimonia l‘irresponsabilità di molti cittadini”, scrivono diverse persone su Twitter, che sottolineano come i contagi da Coronavirus a Milano siano ancora alti. I ragazzi vengono difesi da altri che notano come tutti avessero indosso la mascherina e mantenessero la distanza di sicurezza.

Il video è stato girato il 3 maggio e non il 4 “per festeggiare la fine del lockdown” come scrivono in tanti.

Fonte: Mashable


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background