DELIA. INTIMIDAZIONE SINDACO GELA GRECO. SOLIDARIETÀ PRIMO CITTADINO BANCHERI

Scritto da on 18 Giugno 2020

DELIA. INTIMIDAZIONE SINDACO GELA GRECO. SOLIDARIETÀ PRIMO CITTADINO BANCHERI

 

Delia. Il sindaco Gianfilippo Bancheri e la giunta municipale di Delia hanno espresso la loro solidarietà al sindaco di Gela, Lucio Greco, per l’atto intimidatorio subito.

“Esprimiamo piena solidarietà e unanime vicinanza al sindaco di Gela – hanno detto -. Simili gesti sono intollerabili in una terra che mai come in questo momento ha bisogno di normalità e di legalità. Pertanto, nel ribadire la nostra totale avversione per ogni forma di violenza, rivolgiamo il nostro pieno sostegno al primo cittadino di Gela che, siamo certi, continuerà a lavorare con coraggio continuando il percorso politico-amministrativo per il bene comune della sua città”.

Al sindaco Greco di Gela sono state bruciate le siepi della sua casa al mare in contrada “Manfria”.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background