Politica

“Alla luce delle ultime nomine di viceministri e sottosegretari, è molto grave dover constatare che non sia presente alcun rappresentante di Forza Italia Sicilia nella squadra di Governo. E’ fin troppo evidente che se il partito riesce a mantenere percentuali di consenso non esaltanti ma dignitose e’ proprio grazie al prezioso contributo e alle performance delle regioni del Sud”. Così Gabriella Giammanco, portavoce di Forza Italia in Sicilia e Vicepresidente del Gruppo azzurro in Senato. “La Sicilia, in particolare, è da sempre granaio di voti per Forza Italia. Alle elezioni regionali abbiamo raggiunto il 17%, a fronte dei consensi a

L’articolo Governo, Giammanco: “Grave Forza Italia Sicilia non sia rappresentata” proviene da Sicilia20News.

“Alla luce delle ultime nomine di viceministri e sottosegretari, è molto grave dover constatare che non sia presente alcun rappresentante di Forza Italia Sicilia nella squadra di Governo. E’ fin troppo evidente che se il partito riesce a mantenere percentuali di consenso non esaltanti ma dignitose e’ proprio grazie al prezioso contributo e alle performance delle regioni del Sud”. Così Gabriella Giammanco, portavoce di Forza Italia in Sicilia e Vicepresidente del Gruppo azzurro in Senato. “La Sicilia, in particolare, è da sempre granaio di voti per Forza Italia. Alle elezioni regionali abbiamo raggiunto il 17%, a fronte dei consensi a

L’articolo Governo, Giammanco: “Grave Forza Italia Sicilia non sia rappresentata” proviene da Sicilia20News.

“Lo abbiamo detto e continueremo a ribadirlo: non basta una sola nomina, non bastano le quote rosa, vogliamo strumenti e azioni che allarghino concretamente la rappresentanza delle donne nei luoghi decisionali, come la doppia preferenza di genere, l’ennesima questione su cui la Regione Siciliana è in ritardo”. Lo scrivono in una nota le donne Siciliane a seguito della nomina dell’assessora in giunta regionale. “Sappiamo che all’ARS ci sono sensibilità adatte a cogliere il senso della nostra richiesta e a loro rivolgiamo nuovamente il nostro appello affinché, stavolta, questo risultato possa essere definitivamente portato a casa. La Sicilia – concludono –

L’articolo Nomina Baglieri: Siciliane: “Non bastano le quote rosa servono strumenti per rappresentanza delle donne nei luoghi decisionali” proviene da Sicilia20News.

“Auguro buon lavoro all’amica Senatrice Lucia Borgonzoni, da questa sera Sottosegretario alla Cultura del Governo Draghi. Questa nomina è una buona notizia anche per la Sicilia, perché la sua competenza e la sua attenzione verso il patrimonio culturale sono la garanzia per un dialogo costruttivo e costante con l’Esecutivo, che ci permetterà di condividere presso le sedi istituzionali nazionali quelle istanze di valorizzazione dei beni culturali e della #cultura in generale, che da tempo stiamo attuando in Sicilia. Con la Senatrice Borgonzoni abbiamo concordato di incontrarci al più presto al fine di programmare importanti iniziative comuni tra i governi nazionale

L’articolo Lucia Borgonzoni (Lega) Sottosegretario alla Cultura del Governo Draghi. Gli auguri di buon lavoro dell’assessore Samonà proviene da Sicilia20News.

Un altro amministratore aderisce a Forza Italia. Si tratta di Luca Gazzara, assessore per l’Ambiente del Comune di Corleone. L’annuncio è stato dato direttamente dal coordinatore regionale di Forza Italia e Presidente dell’ARS, Gianfranco Miccichè, che accoglie con entusiasmo la richiesta di far parte del gruppo azzurro. “Apprezzo i valori ideologici di un partito che continua, dopo molti anni, ad essere garante della cultura democratica, liberale ed europeista – afferma Gazzara -. Le dinamiche del governo regionale e nazionale e, più in generale, della politica internazionale sono la dimostrazione che bisogna guardare alla moderazione e alle competenze per superare le problematiche sociali ed economiche

L’articolo Corleone, l’assessore per l’Ambiente Luca Gazzara aderisce a Forza Italia proviene da Sicilia20News.

“Sposiamo convintamente l’iniziativa di U.N.I.T.A. “facciamo luce sul teatro” con la quale si chiede di stipulare nuove disposizioni che permettano, dopo ormai un anno, di tornare a lavorare. È evidente che occorra ripensare il sistema delle chiusure dovute all’emergenza, permettendo di riaprire in sicurezza cinema e teatri in quei territori dove la situazione sanitaria è sotto controllo”. “I luoghi della cultura, dell’intrattenimento e dello spettacolo dal vivo possono garantire pienamente il rispetto di quei protocolli che già vengono stabiliti per il mondo della ristorazione nelle zone gialle, quindi è giusto riflettere di questo per rispondere all’appello delle tante attività del settore

L’articolo La proposta della senatrice Lucia Borgonzoni con gli assessori leghisti alla cultura di diverse regioni italiane: “Riaprire in sicurezza cinema e teatri” proviene da Sicilia20News.

“Considerato l’aumento dei casi di vilipendio e di offesa nei confronti di istituzioni come la Polizia di Stato, anche nel mondo della musica come è recentemente accaduto nei video di Gianna Nannini o del rapper Fuma, chiediamo l’introduzione del reato di vilipendio alle Forze dell’ordine- a dichiararlo il deputato della Lega Gianni Tonelli, insieme al capogruppo della Lega a Palermo Igor Gelarda, entrambi appartenenti alla Polizia di Stato. E alla responsabile della Lega giovani di Palermo Elisabetta Luparello. La sanzione è già prevista per le offese a forze Armate e Carabinieri, nell’Art 290 del codice penale. Come Lega ci muoveremo,

L’articolo Tonelli, Gelarda e Luparello (Lega): “Basta offese a forze ordine. Chiediamo introduzione reato di vilipendio” proviene da Sicilia20News.

“Le mie congratulazioni e auguri di buon lavoro ad Antonio Tajani, chiamato al ruolo di coordinatore nazionale di Forza Italia, ad Anna Maria Bernini che sarà la sua vice e a Licia Ronzulli, in qualità di responsabile per i rapporti con le forze …

Il Governo di Mario Draghi nasce a trazione nordista, senza ministri siciliani (non accadeva dal 2011 con Monti). Il nuovo esecutivo è composto da 23 ministri (15 uomini e 8 donne). Di questi, 15 sono i dicasteri guidati da esponenti “politici”, scelti tra le forze dell’ampia maggioranza che sostiene l’esecutivo (M5s, Pd, Forza Italia, Leu, Iv, Lega), 8 sono invece i “tecnici”. Riconfermati 9 ministri del Conte II Luigi Di Maio (M5s) agli Esteri; Luciana Lamorgese all’Interno; Dario Franceschini (Pd) ai Beni culturali (che viene separata dal Turismo); Federico D’Incà (M5s) al ministero per i rapporti con il Parlamento; Elena Bonetti

L’articolo Nasce il Governo Draghi a trazione nordista senza ministri siciliani: al via la corsa per i sottosegretari proviene da Sicilia20News.

Il coordinatore  provinciale di Fratelli d’Italia Palermo Raoul Russo ha varato nei giorni scorsi il nuovo organigramma provinciale. Le cariche sono state rinnovate a seguito della  fase riorganizzativa, che ha seguito la chiusura   campagna tesseramenti 2020. Un importante incremento di adesioni è stato registrato, considerando che le iscrizioni sono aumentate di oltre il 500%. Il coordinatore provinciale risulta così formato: Giuseppe Di Blasi, vicecoordinatore vicario;  Francesco Paolo Ciulla, responsabile tesseramento; Giuseppe Crivello, responsabile settore pesca e borghi marinari; Brigida Alaimo, coordinatrice autonomie locali; Salvatore Longo, responsabile sport; Arturo Impastato, settore giustizia; Walter Ra’, responsabile cultura; Salvatore Viola, responsabile infrastrutture,

L’articolo Fratelli d’Italia Palermo presenta il nuovo organigramma provinciale proviene da Sicilia20News.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background