Politica

“Se non si interviene immediatamente la condizione di liquidità delle casse comunali, tra due o tre mesi, potrebbe diventare drammatica, impedendoci persino di pagare gli stipendi alle quasi diecimila famiglie che direttamente o indirettamente sono legate al Comune. Abbiamo pronto un pacchetto di proposte legislative per intervenire sul debito comunale e liberare risorse a favore […]

L’articolo Dissesto, Pogliese consegna ai deputati un pacchetto di proposte proviene da Cataniaoggi.

Stamane, nel corso dell’assemblea generale annuale della Commissione Isole del CRPM (Conferenza delle Regioni Periferiche e Marittime) che si è svolta a Corfù (Grecia), il vicepresidente della Regione siciliana, Gaetano Armao, è stato confermato vicepresidente dell’organismo internazionale. La Commissione ha confermato alla presidenza Gilles Simeoni, presidente della Regione Corsica. La Conferenza delle Regioni Periferiche e Marittime (CRPM o, secondo l’acronimo inglese, CPMR) è un’organizzazione rappresentativa di circa 160 regioni principalmente appartenenti all’Unione europea. Opera dal 1973 ed è ormai uno degli interlocutori privilegiati degli organi decisionali comunitari (Commissione, Consiglio) per la sua rappresentatività e i contributi che ha dato su

L’articolo Conferenza delle Regioni periferiche e marittime: Armao confermato vicepresidente della Commissione Isole proviene da Sicilia20news.

“Quello che oggi è successo in Aula è contro ogni idea di giustizia ed equità. Avevo presentato un ordine del giorno affinché parte delle somme stanziate per il reddito di cittadinanza, fosse destinato a pagare gli affitti di alloggi decorosi per gli abitanti della Baraccopoli di Messina. Comprendo che le risorse destinate al sostegno del reddito siano nettamente inferiori rispetto alle promesse elettorali, però, è pur vero che ci sono delle priorità dettate da criteri di moralità che devono orientano scelte di chi governa. Lo ha detto in aula la deputata di Forza Italia alla Camera,  Matilde Siracusano, prima firmataria

L’articolo Camera, bocciato odg per reddito di cittadinanza Baraccopoli Messina. Siracusano: “È una vergogna voltare le spalle alla povertà assoluta” proviene da Sicilia20news.

“Quello che oggi è successo in Aula è contro ogni idea di giustizia ed equità. Avevo presentato un ordine del giorno affinché parte delle somme stanziate per il reddito di cittadinanza, fosse destinato a pagare gli affitti di alloggi decorosi per gli abitanti della Baraccopoli di Messina. Comprendo che le risorse destinate al sostegno del reddito siano nettamente inferiori rispetto alle promesse elettorali, però, è pur vero che ci sono delle priorità dettate da criteri di moralità che devono orientano scelte di chi governa. Lo ha detto in aula la deputata di Forza Italia alla Camera,  Matilde Siracusano, prima firmataria

L’articolo Camera, bocciato odg per reddito di cittadinanza Baraccopoli Messina. Siracusano: “È una vergogna voltare le spalle alla povertà assoluta” proviene da Sicilia20news.

“Il futuro della Sicilia si chiama identità” è il titolo del convegno promosso dal Dipartimento Cultura della Lega Salvini Premier di Palermo con il Gruppo Consiliare della Lega al Comune, che si terrà venerdì 22 marzo, alle ore 17, a Palermo, Sala delle Lapidi (Palazzo delle Aquile), alla presenza del senatore Toni Iwobi, vicepresidente Commissione permanente Affari Esteri e Immigrazione. Al convegno, che sarà introdotto e moderato dal giornalista Alberto Samonà, interverranno il capogruppo della Lega in Consiglio Comunale e responsabile enti locali Sicilia Igor Gelarda, l’imprenditore ed esperto di comunicazione Giovanni Callea, presidente del Circolo Lega Città di Palermo;

L’articolo “Il futuro della Sicilia si chiama identità”, a Palazzo delle Aquile convegno della Lega proviene da Sicilia20news.

Stamattina i Carabinieri del comando provinciale di Trapani, coordinati dalla procura trapanese, hanno eseguito  27 provvedimenti. Tra i destinatari, anche alcuni esponenti politici, come l’ex deputato regionale di Ncd e Forza Italia Giovanni Lo Sciuto, l’ex sindaco di Castelvetrano, Felice Errante e l’ex Presidente dell’Assemblea regionale siciliana Francesco Cascio. Avrebbero tutti fatto parte, secondo l’accusa, di […]

L’articolo Scoperta loggia segreta a Trapani, eseguiti 27 arresti proviene da Cataniaoggi.

La Polizia di Stato, su delega della Procura di Catania guidata da Carmelo Zuccaro, hanno eseguito 14 misure cautelari di persone indagate per associazione mafiosa (clan Santapaola – Ercolano), estorsione, intestazione fittizia di beni, usura, detenzione e porto illegale di armi e reati in materia di stupefacenti, con l’aggravante di aver commesso i fatti per […]

L’articolo Operazione antimafia a Catania, eseguiti 14 arresti proviene da Cataniaoggi.

Oggi in Conferenza Stampa, Forza Italia ha annunciato le sue misure contro il Femminicidio. Tra le novità, l’introduzione nel codice penale dei reati di “Sexting” e “Revenge Porn” la cui pericolosità sociale consiste nella diffamazione delle vittime, di solito donne, attraverso internet e i social network, in cui la “viralità” dell’immagine o dei video diffusi ha l’obiettivo di amplificare la “gogna mediatica”. In questo caso la “vendetta” consiste nella pubblicazione e divulgazione di contenuti intimi ed espliciti. Oltre alla violenza fisica, c’è infatti quella psicologica. “Penso a tutte quelle ragazze costrette a subire tale umiliazione, e che per i sensi

L’articolo Camera, Forza Italia presenta misure contro il Femminicidio. Siracusano (FI): “Nessuna violenza contro le donne dovrà essere tollerata” proviene da Sicilia20news.

“Nel corso della cabina di regia del Fondo Sviluppo e coesione che ho presieduto ieri a palazzo Chigi ho deliberato un rifinanziamento del PON Ricerca pari a 25 milioni per due progetti presso enti di ricerca che operano in Calabria e in Sicilia. In particolare, per il progetto proposto dalla Stazione Zoologica Anton Dohrn, in […]

L’articolo Barbara Lezzi, “25 milioni per il Sud” proviene da Cataniaoggi.

Hanno un nome i killer che il 9 agosto del 1991 uccisero il “giudice solo” Antonino Scopelliti, all’epoca dei fatti sostituto pg della Cassazione. La ricostruzione arriva dopo le rivelazioni del pentito Maurizio Avola, che ha parlato di rapporti, o meglio dire collaborazione fra il boss di Cosa nostra con a capo il super latitante […]

L’articolo Ndranghetisti e mafiosi dietro l’omicidio del “giudice solo” Scopelliti proviene da Cataniaoggi.


Settimana al Cinema

I Trailers audio dei Film al Cinema

Current track
TITLE
ARTIST

Background