GELA. BOMBOLE DI GAS SUPERIORI AL NUMERO MASSIMO CONSENTITO. COMMERCIANTE DENUNCIATO

Scritto da on 29 Aprile 2020

GELA. BOMBOLE DI GAS SUPERIORI AL NUMERO MASSIMO CONSENTITO. COMMERCIANTE DENUNCIATO

 

 

 

GELA. Nella sua rivendita deteneva un numero di bombole di gas superiore a quello consentito dal certificato di prevenzione incendi e il titolare è denunciato dalla Polizia. Sessantaquattro le bombole sequestrate. Per mettere in sicurezza i locali e inventariare le bombole in esubero, sono intervenuti i Vigili del fuoco.

I poliziotti del Commissariato di pubblica sicurezza hanno quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Gela il commerciante, perché nella propria rivendita deteneva un numero di bombole di gas superiore a quello consentito dal certificato di prevenzione incendi rilasciato dai Vigili del fuoco, mettendo in pericolo l’incolumità pubblica. Trattandosi di una rivendita e non di un deposito, il titolare dell’esercizio è stato denunciato anche per detenzione di materiale infiammabile oltre il consentito.

Nel corso dell’ispezione, eseguita ieri dagli agenti della polizia amministrativa, nella rivendita è stato accertato che il titolare dell’esercizio, seppur in possesso di autorizzazione, all’interno del magazzino deteneva 64 bombole, di diverse misure, piene e semipiene, in più rispetto a quelle consentite. Le bombole di gas sequestrate sono state affidate in giudiziale custodia ad altra ditta autorizzata al deposito.


Canzoni di Natale

canzoni e musiche natalizie

Current track
TITLE
ARTIST

Background
ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
video: oroscopo, almanacco, meteo italia, meteo sicilia, notiziario, politica, eventi, sport, notizie

ISCRIVITI GRATIS AL NOSTRO CANALE YOUTUBE
close-link