Serradifalco, caccia alle streghe sui social.

Scritto da on 3 Maggio 2021

 

Foto Web

Serradifalco: Saranno le restrizioni della zona rossa o la noia di tanti rintanati a casa,  fatto sta che il covid-19 è stato il pretesto per scatenare una vera e propria caccia alle streghe. La miccia che ha fatto detonare la bomba è stato un post su Facebook su un notissimo e affollato gruppo, al quale, con effetto domino, si sono susseguiti commenti, in una spirale di considerazione e condanne gratuite e poco edificanti. Se non fosse per questo tafferuglio telematico, sarebbe quasi inutile ricordare che la zona rossa è un provvedimento che provoca disagi, in misura più o meno marcata, disagi generalizzati e la puntare il dito o dare luogo a una caccia gli untori non solo non serve a nessuno ma aumenta disagi e malesseri di questa fase delicata che sta attraversando il paese.Molti  gli inviti a rispettare le regole, a mantenere la calma e godere di questo periodo per dedicare più tempo a se stessi, alla famiglia, allo sport, alla lettura o un hobby accantonato nel tempo, a fare del bene.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background