Musica: David Lee Roth, ‘vado in pensione’

Scritto da on 4 Ottobre 2021

Vado in pensione”, ha detto in un’intervista al Las Vegas Review-Journal, “questo è il primo ed unico annuncio. Hai la notizia, condividila con il mondo”.
L’iconico cantante – che ha 67 anni – guidò il gruppo insieme al chitarrista Eddie Van Halen – morto di cancro poco meno di un anno fa – tra gli anni ’70 e ’80, conoscendo un enorme successo con brani come ‘Dance the night away’ e ‘Jump’.
Nell’intervista Roth ha anche ricordato Eddie – considerato uno dei più influenti chitarristi rock di tutti i tempi – parlando della “scomparsa del mio amato compagno di classe”.
Il gruppo si formò quando David incontrò a Pasadena, in California, Eddie Van Halen e suo fratello Alex, e nell’arco di 40 anni ha venduto oltre 80 milioni di dischi. Roth fu ad un certo punto sostituito da Sammy Hagar, e successivamente la band ingaggiò Gary Cherone, per poi tornare prima a Hagar e infine di nuovo a Roth.
Nell’intervista, il cantante ha detto che i suoi ultimi 5 show saranno alla House of Blues di Las Vegas, dalla notte di Capodanno fino ai primi di gennaio. “Ho dato tutto quel che potevo. E’ stata una splendida corsa, straordinaria: non ho rimpianti, né nulla da dire su chicchessia. Mi mancherete tutti.
Mantenete la calma”, ha concluso.


– RADIO RCS SICILIA –

Mai sentita una radio cosi'..

Current track
TITLE
ARTIST

Background